© Sirotti

Trek-Segafredo, i tre stagisti per questa stagione saranno Fancellu, Tiberi e il danese Skjelmose Jensen

La Trek-Segafredo guarda ai giovani italiani per il proprio roster. La formazione statunitense ha scelto due azzurri tra i tre stagisti che completeranno la propria formazione per il prosieguo della stagione: probabilmente entrambi avranno poi una possibilità nel 2021 di fare il grande salto: si tratta di Alessandro Fancellu e Antonio Tiberi. Il primo, classe 2000, è attualmente in forza alla Kometa Xstra e ha già firmato per il 2021, dopo essersi messo in mostra nel 2018 vincendo la medaglia di bronzo ai mondiali di Innsbruck dominati da Remco Evenepoel. Con caratteristiche di scalatore, ha già dimostrato di avere un ottimo potenziale nelle corse di categoria.

Anche Antonio Tiberi ha già raggiunto l’accordo che lo legherà alla formazione World Tour a partire dal 2021. Il classe 2001 si è invece distinto come ottimo cronoman, vincendo il titolo mondiale di categoria nel 2019, a coronamento di una stagione con dieci successi. L’anno prima era stato bronzo all’europeo juniores e aveva ottenuto sette vittorie. L’altro nome che completa il lotto degli stagisti è il danese Mattias Skjelmose Jensen, classe 2000, attualmente in forza alla Leopard Pro Cycling.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.