© Trek - Segafredo

Trek-Segafredo, de Jongh tornerà in ammiraglia a febbraio all’Etoile de Besseges

Steven de Jongh tornerà sull’ammiraglia della Trek-Segafredo a inizio febbraio 2019. In lenta e costante ripresa dopo l’incidente che lo ha visto protagonista in sella a metà ottobre, il direttore sportivo della formazione statunitense ha fissato nell’Etoile de Besseges, in programma dal 6 febbraio 2019, l’evento in cui tornare a dirigere i suoi corridori in gara. Il 42enne ex professionista neerlandese ha svelato i suoi propositi a Cyclingnews nel corso di un’intervista rilasciata durante il ritiro siciliano che sta svolgendo il team di Luca Guercilena: “È bello che le cose stiano lentamente tornando alla normalità, ero abbastanza eccitato ma anche nervoso di partire per questa trasferta”.

De Jongh non si è infatti ancora totalmente ristabilito dall’incidente occorsogli in Spagna, a Girona, che gli è costato una commozione cerebrale: “Faccio ancora un po’ difficoltà a mantenere la concentrazione se ci sono tante conversazioni in una stanza, anche se questo aspetto è migliorato negli ultimi 10 giorni. È stato emozionante rivedere tutta la squadra, anche perché finora avevo incontrato solo alcuni direttori sportivi e dirigenti […] Per una persona attiva e dinamica come me è stata una situazione strana. Rispondevo molto lentamente e per la mia famiglia è stato difficile vedermi così a corto di energie. Mi sentivo molto stanco anche senza accorgermene”.

Durante il ritiro italiano, inoltre, è tornato a pedalare su strada: “Non è mai riaffiorato il ricordo di quanto mi fosse capitato. Questo, da un lato, mi spaventa un po’ perché se sai cosa è successo, sai anche come evitarlo. La verità, però, è che non ricordo cosa mi sia capitato. È stato bello tornare in gruppo, anche se sono ancora un po’ impaurito. La prima mezzora è stata particolare, è stato un po’ come tornare sugli sci dopo un anno di inattività. All’inizio mi sentivo un po’ a disagio, ma dopo è stato bello”.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.