© Sirotti

Team DSM, Nicolas Roche annuncia il ritiro: “La mia ultima corsa è stata il campionato irlandese”

Nicolas Roche abbandona il mondo del professionismo. Dopo diciassette anni in gruppo, di cui gli ultimi tre nel Team DSM, l’irlandese ha deciso di dire definitivamente addio al mondo delle corse. Il figlio di Stephen Roche era passato professionista nel 2005 e nella sua lunga carriera ha saputo alzare le braccia al cielo per dodici volte, con i successi di maggior prestigio raggiunti con due vittorie alla Vuelta a España. Sempre il grande giro spagnolo gli ha regalato anche le maggiori soddisfazioni a livello di classifica generale, con i piazzamenti al quinto e al sesto posto ottenuti rispettivamente nel 2013 e nel 2010.

Il quattro volte campione irlandese (due titoli in linea e due a cronometro) ha quindi rilasciato alcune dichiarazioni di commiato: “Dopo diciassette anni e più di 1270 giorni di corsa con un sacco di ricordi, è giunto per me il momento di ritirarmi e di guardare a un nuovo orizzonte. La mia ultima corsa è stato il campionato irlandese, a casa, con i miei amici e la famiglia. Il ciclismo è la mia vita e mi ha dato tantissimo nel corso degli anni. Mi ha permesso di conoscere e lavorare con persone incredibili e di viaggiare in alcuni dei più remoti e fantastici posti nel pianeta”.

Col passare del tempo l’irlandese ha saputo reinventare con efficacia il proprio ruolo. In particolare, negli ultimi anni al Team DSM, ha saputo svolgere un ruolo di gregario e di prezioso uomo squadra, dimostrandosi un importante punto di riferimento per tutti i corridori più giovani. “È stata una grande esperienza anche lavorare col Team DSM ed è stato molto diverso da tutte le altre squadre con cui ho corso in passato. Ho continuato a imparare molto con loro e mi è davvero piaciuto essere il “fratello maggiore” dei ragazzi più giovani nel team. Passare altri quattro giorni in maglia rossa alla Vuelta nel 2019 sarà sempre un ricordo speciale. Voglio ringraziare tutti, chiunque stia leggendo questo, per l’incredibile supporto ricevuto durante la mia carriera. Grazie!”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *