© BORA - hansgrohe / Bettiniphoto

Milano – Sanremo 2020, Poggio a rischio a causa di alcuni movimenti franosi: richiesti dieci milioni per la messa in sicurezza

A rischio una delle salite più iconiche per la Milano-Sanremo 2020.  È stata infatti chiusa a scopo precauzionale Via Duca D’Aosta, la strada che da Vesca porta al Poggio. La chiusura si è resa necessaria a causa di un movimento franoso che già negli scorsi mesi aveva portato a una chiusura parziale dello stesso tratto di strada. La messa in sicurezza della strada che porta al Poggio, dove il vincitore dell’ultima edizione della classicissima Julian Alaphilippe aveva sferrato il suo attacco decisivo è dunque obbligatoria, visto che i sensori posizionati in alcuni pianti chiave hanno rivelato che la frana sta continuando a spostarsi.

Tuttavia, secondo quanto riporta Riviera24 per mettere completamente in sicurezza la strada ci sarebbe bisogno di più di dieci milioni di euro e, mentre cercano una soluzione, le istituzioni continuano a monitorare con attenzione la situazione: “In settimana verranno svolte ulteriori verifiche, ma abbiamo già sollecitato un intervento urgente di Anas e Regione Liguria per difesa del suolo e prevenzione dissesto idrogeologico su tutto il versante – è stato il commento del sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri – Il problema si è accentuato in relazione alle recenti abbondanti piogge e domani, con allerta gialla, saranno previste ulteriori precipitazioni”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.