© Bahrain - Merida

Bahrain-Merida, l’Istituto per le Riabilitazioni di Torino sarà la clinica ufficiale della squadra anche nel 2020

Prosegue la collaborazione tra Bahrain Merida e Istituto delle Riabilitazioni di Torino. L’IRR si conferma anche nel 2020 come clinica ufficiale della formazione medio orientale, come annunciato in una conferenza stampa a cui hanno preso parte tutti i ciclisti della Bahrain, compreso il nuovo acquisto Mikel Landa. Nel corso della fin qui biennale collaborazione gli atleti hanno molto apprezza la tDCS (Stimolazione Transcranica a corrente diretta continua) multicanale, innovativa tecnica che consente di stimolare diverse aree cerebrali, efficace, indolore e senza effetti collaterali e che ha permesso agli atleti di gestire meglio la fatica e di riposare meglio dopo prestazioni impegnative.

Nell’ultimo periodo l’IRR si è preso cura di Domenico Pozzovivo, in riabilitazione dopo essere stato investito da un auto mentre si allenava lo scorso 13 agosto: “Quest’anno, oltre alla tDCS, abbiamo messo a disposizione di un grande atleta come Domenico Pozzovivo il nostro Istituto e il nostro team per un mese di riabilitazione dopo il grave incidente subito. – ha commentato il dott. Ugo Riba, presidente del gruppo CIDIMU – È stato per noi un onore che, in un momento delicato come questo, Domenico abbia espressamente voluto ricorrere alle nostre cure per rimettersi in forma”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.