Lotto Soudal, Victor Campenaerts: “Quest’anno dovrò correre un po’ di più con la testa se voglio vincere una gara”

Victor Campenaerts punta alle classiche di primavera in questa prima parte di 2022. Il 30enne belga, tornato alla Lotto Soudal dopo due anni con la NTT/Qhubeka, ha svelato ieri il programma di questo inizio di stagione, che lo vedrà al via di tutte le corse del pavé con l’obiettivo di mettersi nuovamente alla prova dopo aver esordito in queste gare nel 2021, cercando nel contempo un successo in una delle classiche minori, come già dichiarato qualche mese fa. In una formazione dall’età media piuttosto bassa, il detentore del Record dell’Ora potrà mettere a disposizione dei più giovani tutta la sua esperienza, pur confessando di avere ancora lui stesso tutto l’entusiasmo di un giovane.

“Per me ora è molto diverso rispetto a tre anni fa – le parole di Campenaerts, riportate da Sporza – Come cronoman, all’epoca ero meno nel gruppo. Ora posso muovermi verso le classiche con gli altri ragazzi. Posso essere una generazione più vecchia di molti di loro, ma ho l’entusiasmo di un nuovo arrivato e corro con la stessa giovinezza“.

Pur senza un vero punto di riferimento per le corse al Nord, il belga crede che la squadra possa ottenere buoni risultati puntando sull’ampiezza della rosa sulla capacità di sorprendere attaccando da lontano, come fatto da Florian Vermeersch all’ultima Parigi-Roubaix: “Non abbiamo Van Aert, Van Der Poel o Alaphilippe, ma abbiamo un team in cui quasi tutti i corridori potrebbero essere protetti se entrano in una fuga. Vogliamo creare scenari imprevisti durante la gara“.

Il 30enne ha poi ribadito la sua intenzione di cercare una vittoria nelle classiche minori, puntando anche a sprecare meno energie durante la corsa: “Quest’anno dovrò correre un po’ di più con la testa se voglio vincere una gara. Vincere un Giro delle Fiandre o una Parigi-Roubaix è troppo ambizioso, ma posso riuscire a vincere una Dwars door Vlaanderen o il GP Le Samyn”.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button