© ASO

Ineos Grenadiers, Benelux Tour e (forse) Mondiali per Geraint Thomas, che non correrà la Roubaix: “Vorrei tornarci, ma solo quando sarò davvero pronto”

Spera sicuramente in una seconda parte di stagione più fortunata Geraint Thomas. Il corridore della Ineos Grenadiers sembra infatti essere stato preso di mira dalla malasorte in questo 2021, con cadute al Tour de France e ai Giochi Olimpici di Tokyo che, pur senza gravi infortuni, hanno certamente compromesso le prestazioni del gallese in queste gare. Dopo un periodo di recupero e di riposo, il 35enne proverà dunque a riscattarsi in questi ultimi mesi della stagione partendo dal Benelux Tour (30 agosto-5 settembre), i cui organizzatori hanno annunciato ieri i primi nomi dei partecipanti. Successivamente, Thomas parteciperà ad alcune corse di un giorno per poi concentrarsi sui Mondiali nelle Fiandre, mentre non è prevista la sua presenza alla Parigi-Roubaix, corsa che il gallese vorrebbe presto tornare a disputare.

“La mia prossima gara è il BinckBank Tour (Benelux Tour, ndr), che è la corsa più pericolosa del calendario“, le parole del 35enne, riportate da Cyclingnews, durante una corsa su Zwift trasmessa in streaming: “Avrei dovuto fare il Polonia, ma sono contento di essermene liberato. Poi farò un paio di corse di un giorno e, possibilmente, i Mondiali. Voglio andarci solo se sono in buona forma“.

La Roubaix di ottobre non è invece nei programmi di Thomas: “Vorrei tornarci, ma solo quando sarò davvero pronto. È sicuramente una questione di mentalità, bisogna essere pronti a farla perché il pavé è davvero brutale. La cosa principale è sentirsela ed essere entusiasti di correrla”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.