© Sirotti

Giro di Turchia 2018, Ulissi secondo: “Ho provato a partire per primo, c’è un po’ di rammarico”

Diego Ulissi dovrà inventarsi qualcosa per centrare il back-to-back al Giro di Turchia 2018. Il corridore della UAE Team Emirates ha concluso la tappa regina della corsa a tappe World Tour in seconda posizione, venendo beffato da Alexei Lutsenko (Astana Pro Team) allo sprint. Il toscano ha scelto una tattica aggressiva nel finale, dopo essersi tenuto al coperto dal vento contrario per buona parte della salita. La sua accelerazione a circa 300 metri dalla fine non ha però sortito gli effetti sperati, permettendo al kazako di rimanere sulla sua ruota per poi superarlo e conquistare il successo. Ora ci sono 4 secondi a separare i due atleti in classifica generale, a due tappe dalla fine. Senza salite davvero impegnative, ma con secondi di abbuono a disposizione.

Il classe ’89 ha commentato la sua giornata di oggi: “C’è un po’ di rammarico per aver mancato di poco il bersaglio grosso, complimenti a Lutsenko per la prestazione vincente. La salita è stata affrontata ad andatura non molto intensa, anche a causa del forte vento che suggeriva di non andare allo scoperto. Come conseguenza, non c’è stata molta selezione e si è arrivati nel chilometro finale con corridori rapidi ancora nelle prime posizioni”.

Non è bastato il ritmo imposto dal suo compagno di squadra Kristijan Durasek, che a più riprese ha provato ad allungare il gruppo. Alla fine però l’esplosività è stata l’arma decisiva, con il kazako che ha avuto la meglio allo sprint. Ulissi, che ha accelerato forse troppo presto, ammette la sua strategia: “Ho provato a partire per primo, sapevo che sarebbe potuto essere rischioso, purtroppo Lutsenko ha trovato un grande guizzo”. Dopo una stagione non esaltante, il corridore di Cecina proverà in tutti i modi a confermarsi campione della corsa World Tour.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.