Giro di Polonia 2022, il percorso (Altimetrie e Planimetrie)

Svelate le sette tappe che compongono il percorso del Giro di Polonia 2022. Conquistata nel 2021 dal portoghese Joao Almeida, la corsa polacca si svolgerà dal 30 luglio al 5 agosto prossimi, proponendo come sempre alcune giornate adatte ai velocisti ed altre, più movimentate, dedicate invece ai corridori più resistenti, che ovviamente lotteranno per conquistare la classifica generale. Per la sua 79esima edizione, la corsa prenderà il via da Kielce per concludersi infine a Cracovia, e come anticipato negli scorsi giorni nel tracciato sarà inserita anche una cronoscalata al penultimo giorno di gara, con i 15,4 chilometri da Szaflary al Bukowina Resort che potrebbero risultare decisivi per delineare la classifica finale.

Percorso Giro di Polonia 2022

La gara si aprirà con la prima delle quattro tappe in programma a superare i 200 chilometri di lunghezza, la Kielce – Lublin, frazione che presenterà un percorso abbastanza irregolare, ma non troppo duro, e che proporrà un arrivo in leggera salita, dove i velocisti dovrebbero comunque giocarsi la vittoria. Ancora più semplice sarà la tappa del giorno seguente da Chełm a Zamość, che vedrà i corridori affrontare un circuito finale di nove chilometri nella città detta “la perla del Rinascimento”, dove probabilmente saranno nuovamente protagonisti gli sprinter, mentre la terza giornata ricalcherà in buona parte quella che è stata la seconda tappa dell’edizione 2021.

Partenza e arrivo, infatti, saranno posti sempre a Kraśnik e a Przemyśl, con il tracciato che, dopo 190 chilometri pianeggianti, nel finale proporrà tre salite in rapida successione, l’ultima delle quali verrà affrontata a meno di 20 chilometri dall’arrivo e presenterà pendenze che sfioreranno il 14-15%. Si annunciano invece ricchi di saliscendi i 177 chilometri da Lesko a Sanok, tappa che dovrebbe risultare adatta agli uomini da classiche, e quasi sicuramente provocherà grande selezione in gruppo anche la quinta frazione, che attraverso numerosi strappi e salite porterà i corridori da Łańcut fino a Rzeszów.

La cronoscalata del giorno successivo da Szaflary al Bukowina Resort, classico traguardo della corsa polacca, sarà con buona probabilità l’ultima occasione per assistere a qualche cambiamento in classifica: dopo i primi sei chilometri pianeggianti, i successivi cinque saranno costantemente in salita, mentre gli ultimi 4000 metri presenteranno qualche saliscendi. Infine, l’ultima giornata di gara dovrebbe nuovamente sorridere ai velocisti, anche se i primi 100 chilometri della Skawina – Cracovia saranno piuttosto movimentati, dando così anche ai fuggitivi un’ultima chance di ottenere il successo.

Tappe Giro di Polonia 2022

Tappa 1 (30/07): Kielce – Lublin (221 km)
Tappa 2 (31/07): Chełm – Zamość (204 km)
Tappa 3 (01/08): Kraśnik – Przemyśl (230 km)
Tappa 4 (02/08): Lesko – Sanok (177 km)
Tappa 5 (03/08): Łańcut – Rzeszów (205 km)
Tappa 6 (04/08): Szaflary – Bukowina Resort (15,4 km)
Tappa 7 (05/08): Skawina – Cracovia (175 km)

Altimetrie e Planimetrie Giro di Polonia 2022

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button