© 2018 Slipstream Sports Inc.

EF-Drapac, Uran: “Per quest’anno mi do un 4, ma spero che i risultati arrivino nel 2019”

Rigoberto Uran ha chiuso un 2018 senza grosse soddisfazioni. L’asso colombiano non è riuscito a ripetere l’exploit del 2017, in cui aveva concluso il Tour de France in seconda posizione, ritornando sul podio di una corsa da tre settimane tre anni dopo il suo secondo posto al Giro d’Italia 2014. Un avvio sfortunato, culminato nella caduta nella tappa di Roubaix, lo ha tagliato fuori dai giochi, costringendolo al ritiro prima di potersi giocare le sue carte in salita. Il suo tentativo di fare classifica alla Vuelta a España 2018 non ha portato i risultati sperati, relegandolo a un settimo posto che, insieme a una vittoria di tappa alla Colombia Oro y Paz e una al Giro di Slovenia, non sembra bastare per salvare la stagione.

Il portacolori della EF-Drapac in un’intervista a Marca Colombia ha assegnato 4 come voto alla propria stagione, salvo poi spiegare meglio il proprio pensiero: “Mi avrebbe aiutato non cadere al Tour ed essere andato avanti. Ma è la vita, così è il ciclismo e bisogna accettare tutto. Per me tutte le stagioni sono buone. Parlo dal punta di vista sportivo, in una stagione in cui non sono riuscito a stare sul podio in una grande corsa. È stata una stagione normale per me, però non è un problema e nuovamente mi preparo per la prossima”.

Il sudamericano ha poi concluso con qualche breve battuta sul suo temperamento e un augurio che i risultati possano arrivare nella prossima stagione: “Io sono fatto così, spero di non cambiare nel mio carattere. Non posso cambiare nella mia mentalità, nel mio stile di vita, nel mio modo di correre. Sono molto professionale, ma ovviamente con una filosofia differente. Ci pagano per ottenere risultati, però quando uno fa le cose con passione i risultati si vedono. Speriamo che arrivino nel 2019“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Un commento

  1. grande ciccio!!!simpático e onesto nella valutazione di una stagione un po sfortunata…mi piacerebbe che riuscisse a vincere un grande giro anche se il tempo passa e diventa sempre piu difficile…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.