EF-Drapac-Cannondale, Vaughters perde di nuovo uno sponsor

La EF Education First – Drapac perde già uno sponsor. La nuova stagione non è ancora iniziata e il team di Jonathan Vaughters dovrà far fronte ad un nuovo passo indietro, che sembra tuttavia stavolta non dovrebbe mettere in pericolo la squadra, che nello scorso mese di settembre è stata ad un passo dalla chiusura. Malgrado l’annuncio fatto nel mese di luglio, la Oath ha infatti deciso di fare un passo indietro, rinunciando alla sponsorizzazione per il prossimo anno. Il marchio è molto famoso nel mondo dell’online essendo legato a grandi nomi come HuffPost, Yahoo e AOL, e nella partnership era prevista la produzione e distribuzione di video e altri contenuti media dal mondo del ciclismo.

“Non lavoreremo con la Slipstream – si legge in un comunicato della società, pubblicato dal Denver Business Journal – Auguriamo alla Cannondale – Drapac un 2018 di successo. La società continuerà le sue partnership con alcuni marchi globali, per creare e distribuire contenuti innovativi per i propri utenti”. La squadra fa intanto sapere che questa rinuncia non pone a rischio l’esistenza del team, che nel frattempo, anche con la sua società di gestione, è passato quasi interamente in mano al nuovo sponsor, di matrice svedese, tanto da aver portato nelle scorse settimane all’arrivo del nuovo campione nazionale.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.