Deceuninck-QuickStep, Pieter Serry rinnova fino al 2023: “Voglio continuare ad aiutare il team a vincere”

Rinnovo biennale per Pieter Serry. Il belga ha firmato un nuovo contratto con la Deceuninck – QuickStep, che l’anno prossimo diventerà Quick-Step – AlphaVinyl,  formazione con la quale corre ormai dal 2013, dopo aver corso i suoi primi due anni da professionista con la TopSport Vlaanderen – Mercator. Gregario di grande affidabilità, capace anche di ottenere piazzamenti di prestigio in corse come Il Lombardia e la Strade Bianche, concluse rispettivamente in settima e ottava posizione nel 2013 e 2018, si è affermato nel team come uno degli uomini di supporto più importanti quando la strada sale, sia nei grandi giri che nelle classiche di un giorno.

Per me è qualcosa di speciale, significa che lavoro già da quasi un decennio con più o meno le stesse persone ed è una bella sensazione – commenta il classe 1988, che in carriera non ha mai ottenuto un successo fra i professionisti, dedicandosi interamente alla causa dei propri capitani – Ad un certo punto sembra tutto così naturale che diventa una famiglia. Se si viaggia e si corre insieme per così tanto tempo, si crea un legame speciale con tutte le persone che ci sono. Il primo anno che sono arrivato nella squadra ero nervoso perché tutto era nuovo per me. Ora mi sento benissimo qui, tutto è curato nel miglior modo possibile e le cose non potrebbero essere meglio di così. Per me significa anche molto far parte di una squadra vincente e contribuire a queste vittorie. Io non sono un vincente, ma aiuto gli altri a vincere e mi sento molto apprezzato per questo. Spero di continuare ad aiutare la squadra nelle prossime stagioni il più possibile”.

Il team manager Patrick Lefevere aggiunge il suo commento riguardo la nuova collaborazione con un corridore che ha sempre mostrato di apprezzare per la sua dedizione: “Pieter lavora sempre duramente e dà il massimo per gli obiettivi della squadra. Sappiamo di cosa è capace ed è molto apprezzato all’interno del Wolfpack. Durante i suoi primi anni Pieter ha acquisito molta esperienza e ora è diventato uno dei ragazzi della squadra che fa da guida ai corridori più giovani. Sempre sorridente, crea una bella atmosfera, il che è anche importante in una squadra vincente. È un piacere continuare a poter contare su di lui per altri due ann”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button