Deceuninck-QuickStep, Patrick Lefevere respinge l’ipotesi: “Remco Evenepoel non correrà la Vuelta”

Patrick Lefevere scaccia qualsiasi ipotesi riguardo la presenza di Remco Evenepoel alla Vuelta a España 2020. Attualmente impegnato nel suo percorso fisioterapico e di ripresa muscolare dopo la terribile caduta durante Il Lombardia, il corridore della Deceuninck – QuickStep è ancora lontano dalla forma che potrebbe permettergli di partecipare tra meno di tre settimane alla corsa spagnola. L’ipotesi era eventualmente cominciata a circolare visto quello che sembra un veloce recupero da parte del prodigio belga, ma il suo esperto team manager ha voluto chiarire che non è una possibilità concretamente sul tavolo per il suo giovane talento.

“Remco sta attualmente lavorando duramente al suo ritorno, ma sui rulli ha ancora messo ben poca resistenza – spiega chiaramente a Extra Time Koers – Perciò, non sarà alla Vuelta. Non è salito sulla sua bici per 25 giorni, è qualcosa che ti indebolisce i muscoli”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.