©David Ramos / Getty Images

Deceuninck-QuickStep, Fabio Jakobsen nuovamente operato: “Spero di poter ricominciare ad allenarmi la prossima settimana”

Nuova operazione chirurgica per Fabio Jakobsen. Il corridore della Deceuninck-QuickStep è stato infatti sottoposto giovedì ad un nuovo intervento per inserire degli impianti nella mascella inferiore e superiore e per sistemare le cicatrici presenti in bocca, conseguenze delle precedenti operazioni. È lo stesso velocista neerlandese a darne notizia tramite un post su Instagram, nel quale il 24enne afferma che, dopo una settimana di riposo, potrà tornare ad allenarsi in preparazione alla nuova stagione e al suo ritorno alle corse, che potrebbe avvenire nei prossimi mesi. Jakobsen, che manca alle gare dallo scorso 5 agosto, giorno della terribile caduta nella prima frazione del Giro di Polonia, nelle scorse settimane era riuscito a partecipare al training camp del suo team, venendo ovviamente accolto con entusiasmo dai suoi compagni di squadra.

“I prossimi giorni saranno così… molto ghiaccio (e cibo liquido). Ieri (giovedì, ndr) ho avuto un’altra operazione, andata bene. I chirurghi hanno inserito degli impianti nella mia mascella superiore e inferiore e hanno sistemato le cicatrici nella mia bocca. Ora devo riposare per una settimana, per lasciare che il corpo guarisca. Spero di poter ricominciare ad allenarmi la prossima settimana e prepararmi per le gare!”, le parole del corridore della Deceuninck-QuickStep.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Fabio Jakobsen (@fabiojakobsen)

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.