© Bora-hansgrohe

Bora-Hansgrohe, Peter Sagan mette nel mirino la Milano-Sanremo: “Sono andato già tre volte a pedalare sul finale, Poggio compreso”

Peter Sagan punta la Milano-Sanremo 2020. In partenza dal’aeroporto milanese di Linate per l’Argentina, dove farà il suo debutto stagionale alla Vuelta a San Juan 2020, lo slovacco ha rivelato ai microfoni della Gazzetta dello Sport di essere già andato più volte in ricognizione sul finale, compreso il Poggio, che negli ultimi mesi è stato al centro dell’attenzione mediatica a causa di alcuni movimenti franosi, che hanno portato il sindaco della città a chiedere lo stato di calamità al governo. Il corridore della Bora-Hansgrohe, in ogni caso, ha messo nel mirino la Classicissima e non ha voluto lasciare nulla al caso.

Il tre volte campione del mondo ha infatti voluto toccare con mano la situazione e ha confessato di essersi recato già più volte su quello che dovrebbe essere il finale di gara: “Sono già andato tre volte a pedalare sul finale, Poggio compreso. Da Monaco dove abito è un attimo arrivarci e voglio capire bene il finale”

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.