Astana, annunciati i calendari della ripresa di Fuglsang, Lopez e Lutsenko verso i rispettivi GT

La Astana presenta il calendario della ripresa dei suoi capitani. Dopo averne annunciato nei giorni scorsi la ripartizione nei grandi giri, la compagine kazaka svela oggi i dettagli del loro programma, almeno fino al loro primo grande giro stagionale. Nel caso di Miguel Angel Lopez e Alexey Lutsenko sarà il Tour de France, per Jakob Fuglsang il Giro d’Italia, al quale arriverà dopo aver dato anche l’assalto al Mondiale di Aigle-Martigny che è diventato il suo altro grande obiettivo di una stagione rimaneggiata a causa del covid-19.

Il danese partirà dunque dalla Strade Bianche (1 agosto), seguita dal Giro di Polonia (5-9 Agosto). A Seguire il rientro in Italia per partecipare a Gran Piemonte (12 Agosto) e Il Lombardia (15 Agosto). Prima di tornare alle corse in occasione della Tirreno – Adriatico (7-14 settembre), probabile un nuovo ritiro in altura per prepararsi al meglio in vista della rassegna iridata e la Corsa Rosa.

Partenza italiana anche per Alexey Lutsenko, che ricomincerà con la corsa senese prima di partecipare a Gran Trittico Lombardo (3 agosto), Milano – Torino (5 Agosto) e Milano – Sanremo (8 agosto). Poi si sposterà in Francia per correre il Giro del Delfinato (12-16 Agosto), al quale seguirà un rientro nello Stivale per il Giro dell’Emilia, prima di attraversare nuovamente le Alpi in vista della Grande Boucle (29 agosto – 20 Settembre).

Resterà invece sempre Oltralpe Miguel Angel Lopez, che arriverà nel paese assieme ai suoi connazionali il 19 luglio. L’esordio alle corse sarà alla Route d’Occitanie (1-4 agosto), per poi schierarsi pochi giorni dopo alla Mont Ventoux Dénivelé Challenge (6 agosto) alla quale seguiranno Delfinato e Tour.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.