© Sirotti

Vuelta a España 2019, lascia anche Tejay Van Garderen

Tejay Van Garderen costretto a lasciare la Vuelta a España 2019. Il corridore della EF Education First ci ha provato, prendendo regolarmente il via della settima tappa, ma troppo era il dolore per la caduta di ieri. In dubbio sino a stamani, lo statunitense non ha voluto arrendersi senza lottare, ma dopo una prima ora di corsa sfrenata, alla media di quasi 50 km/h, ha dovuto alzare bandiera bianca. L’americano è così il terzo ritirato della squadra dopo che ieri hanno lasciato la corsa anche Hugh Carthy e Rigoberto Uran, entrambi coinvolti nella maxi-caduta che ha segnato le fasi centrali della tappa (portandosi sinora ad un totale di cinque ritiri, fra cui stamani quello di Davide Formolo).

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.