© Équipe Cycliste Groupama-FDJ

Vuelta a España 2018, Pinot: “Valuterò le cose giorno per giorno”

Thibaut Pinot è pronto ad affrontare da protagonista la Vuelta a España 2018. Archiviato il finale da incubo del Giro d’Italia 2018, che non è stato in grado di portare a termine a causa di un principio di polmonite che poi lo ha costretto anche a saltare il Tour de France, sembra avere finalmente ritrovato il giusto colpo di pedale. Rientrato alle corse al Giro di Polonia con buoni risultati, la preparazione per la corsa a tappe spagnola del capitano della Groupama-FDJ è ormai conclusa e lascia spazio alle ambizioni, che verranno definite strada facendo.

“Ad eccezione di Kwiatkowski, abbiamo visto principalmente corridore che non avevano partecipato al Tour de France – osserva riguardo al recente Giro di Polonia – Avremo un parterre molto forte a La Vuelta con i corridori che non hanno partecipato al Tour e quelli che vogliono fare il Tour e La Vuelta in vista dei campionati del Mondo. Il livello sarà davvero alto e dovrebbe essere interessante da guardare”.

Il francese, che affronterà La Vuelta per la terza volta in carriera, si trova a Tignes, dove rimarrà fino alla fine della settimana, prima di dirigersi verso Malaga dove il 24 agosto inizierà la corsa: “Sto per fare alcuni allenamenti in montagna e poi riposare, l’inizio di La Vuelta sta arrivando velocemente”.

“Proverò a prendere il ritmo nel corso della Vuelta – promette – Valuterò come andranno le cose giorno per giorno e valuteremo la situazione a metà Vuelta, per vedere se siamo in lotta per la classifica generale, se sono vicino ai primi 5, o se puntiamo a una vittoria di tappa nella terza settimana. Ne discuteremo nel corso della gara”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.