© ASO / Broadway

Trek-Segafredo, Giulio Ciccone positivo al Covid-19: niente Tirreno-Adriatico

Giulio Ciccone è risultato positivo al Covid-19. Il corridore della Trek – Segafredo, che avrebbe dovuto essere al via della Tirreno – Adriatico 2020, in programma dal 7 al 14 settembre, ha effettuato il test lo scorso 31 agosto in vista della sua partecipazione alla corsa italiana. Mentre gli altri corridori e lo staff della formazione statunitense, testati lo stesso giorno, sono risultati tutti negativi. Il corridore italiano era stato testato una prima volta durante il ritiro in preparazione della Corsa dei due Mari e, nonostante l’esito negativo, a causa di sintomi di stanchezza da lui  evidenziati, lo staff medico aveva preferito rimandarlo a casa per fargli seguire un programma di allenamento individuale.

È stato proprio questo, datato 23 agosto, l’ultimo contatto di Ciccone con i suoi compagni di squadra che, invece, hanno proseguito il ritiro. La squadra statunitense ha comunicato che oggi è stato svolto un ulteriore test per corridori e staff, secondo quanto previsto dal regolamento UCI (test dei -3 giorni) per la loro partecipazione alla Tirreno-Adriatico. Adesso si tratta di capire quali saranno le tempistiche per un suo ritorno in sella considerando che a fine mese, il 27 settembre, ci saranno i Mondiali di Imola 2020. Bisogna aspettare di comprendere quando sarà nuovamente negativo e potrà ricominciare ad allenarsi, ma tempo anche per poter correre qualche evento nel nostro paese prima di una rassegna iridata in cui potrà essere protagonista c’è. E quindi anche eventualmente per poter tornare in tempo alle corse, cosa che tutti gli auguriamo.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.