© Sirotti

Ineos, Leonardo Basso positivo al Covid-19 ma asintomatico: 14 giorni di isolamento per Ganna, Moscon e Puccio

Leonardo Basso è risultato positivo al Covid-19. Il corridore della Ineos, secondo quanto comunicato dallo stesso team britannico, risulta asintomatico. Ovviamente il corridore non parteciperà ai Campionati Italiani 2020 di domenica 23 agosto e, inoltre, in ottemperanza ai protocolli anti coronavirus, la formazione britannica ha ritirato tutti gli altri corridori che avrebbero dovuto partecipare alla prova tricolore. Dunque niente corsa per Gianni Moscon, Salvatore Puccio e per il vincitore della cronometro di ieri Filippo Ganna che dovranno stare in isolamento per 14 giorni.

La formazione britannica ha comunicato che anche quattro membri dello staff, considerati contatti secondari, si metteranno in isolamento volontario come ulteriore misura precauzionale. Basso è risultato positivo a un test effettuato nella giornata di oggi, dopo che un altro test fatto martedì era stato negativo. Il corridore veneto, a parte una visita per le cure al ginocchio presso un centro medico della zona otto giorni fa, è rimasto a casa sua ad Asolo con la sua ragazza e si è allenato da solo negli ultimi dieci giorni. Solo nella giornata di ieri ha effettuato la ricognizione del tracciato della cronometro insieme a Filippo Ganna, mentre questa mattina si è allenato con i suoi compagni di squadra in vista della gara di domani.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.