© CAuldPhoto

Ineos Grenadiers, vandalizzati in Belgio sei mezzi del team

Sei mezzi della Ineos Grenadiers sono stati vandalizzati da parte di alcuni militanti di un gruppo ecologista in Belgio. Il fatto, riportato da vrt.be, è avvenuto nella notte tra sabato e domenica a Deinze, dove la formazione britannica ha una delle sue sedi. Quattro ammiraglie e due camion sono stati imbrattati con bombolette spray e avvolti con pellicola. Il gesto è rivolto contro l’azienda chimica britannica Ineos, che ha diverse filiali in Belgio, di cui sei nell’area portuale di Anversa. Già all’inizio del 2020 c’erano state grandi proteste da parte degli ecologisti per l’apertura di una nuova fabbrica e, come riferito dalla portavoce di Ineos Nathalie Meert, c’era stata anche l’occupazione del sito stesso. I quattro autori del gesto sono stati colti in flagrante e  arrestati.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.