© Sirotti

Un Anno Fa…Parigi-Roubaix 2019, Andrea Tafi verso la Dimension Data

Andrea Tafi vicino alla Dimension Data. Sarebbe la formazione africana, interessata al ritorno di immagine che ne potrebbe ricevere, la squadra WorldTour con la quale il 52enne di Fucecchio è prossimo a firmare. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il progetto dell’ormai sempre meno ex corridore è piaciuto molto a Douglas Ryder, deus ex machina della squadra, che vorrebbe sfruttare anche questa grande pubblicità anche per fini benefici vista la volontà di associare a questa idea sempre più concreta la donazione di biciclette per i giovani africani.

Un interesse dunque che sembra trovare in entrambe le parti un tornaconto importante, anche considerando che l’intero percorso sarà filmato da un televisione belga per realizzare un documentario che culminerà chiaramente con la partecipazione alla Parigi – Roubaix 2019. Vincitore della corsa nel 1999, l’ex corridore della Mapei vuole dunque esser al via nel ventennale del suo trionfo, ribadendo ancora una volta la sua consapevolezza di non poter ottenere un risultato, ma di voler rivivere le grandi emozioni in corsa.

Classe 1966, Tafi è l’unico italiano ad aver vinto anche il Giro delle Fiandre (nel 2002), restando così tra i grandi campioni del nostro sport, tra i più amati ovviamente in Belgio. Non un caso dunque che sarà una tv locale a proporre le immagini del suo avvicinamento, confermando il grande affetto e interesse che ruota intorno a questa idea. Della partita sarà ovviamente anche il Centro Mapei, che seguiva il fiorentino già da corridore, che si occuperà della meticolosa preparazione fisica. Affrontare di nuovo l’Inferno del Nord è un sogno che Andrea Tafi sembra sempre più vicino dal realizzare.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.