Tour de France 2022, il mal di schiena limita Aleksandr Vlasov: “Risultato deludente ma il Tour è ancora lungo”

Ieri alla Super Planche des Belles Filles è arrivata una prestazione decisamente sotto le aspettative per Aleksandr Vlasov. Il russo della BORA-hansgrohe, che alla vigilia della settima tappa del Tour de France 2022 era sicuro di sentirsi al meglio, ieri è incappato in una giornata negativa che lo ha visto tagliare il traguardo in 26ª posizione a ben 1’39” da Tadej Pogacar. Ora la zona podio è lontanissima, dato che è scivolato in dodicesima posizione a 2’41” dallo sloveno e 1’31” da Geraint Thomas, che occupa la terza piazza.

È stato davvero difficile per me oggi – ha spiegato a fine giornata –  Avevo molto dolore muscolare nella parte bassa della schiena e soprattutto nella seconda parte di gara ho sofferto molto. Quando ho perso contatto con il gruppo della Maglia Gialla, ho cercato di trovare il ritmo per limitare il tempo perso. Naturalmente, il risultato è deludente, è stata una brutta giornata. Ma spero di recuperare e poi il Tour è ancora lungo”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button
Challenge Mallorca - Trofeo Serra de Tramuntana LIVEAccedi
+ +