© ASO / Pauline Ballet

Tour de France 2020, Tadej Pogacar non si arrende: “Ci proverò fino alla fine anche a costo di perdere il mio posto sul podio”

Tadej Pogacar non si arrende. Il giovane sloveno è comunque soddisfatto al termine della tappa odierna al Tour de France 2020, nonostante abbia perso terreno sia dalla Maglia Gialla Primoz Roglic (Jumbo-Visma) che dal vincitore Miguel Angel Lopez (Astana), e promette battaglia fino a sabato. Inoltre, grazie ai punti ottenuti sia in cima al Col de la Madeleine che sul traguardo del Col de la Loze, è balzato in testa alla classifica dei GPM conquistando la Maglia a Pois con 3 punti di vantaggio sul connazionale.

Ho perso qualche secondo, la pendenza era davvero brutale! Ho fatto del mio meglio, sicuramente ho perso tempo sia da Lopez che da Roglic, ma non è stata una brutta giornata – le sue parole dopo l’arrivo – Non è ancora finita, domani c’è ancora una tappa difficile. La battaglia sarà ancora dura, posso anche perdere il mio posto sul podio, ma in ogni caso ci proverò fino in fondo“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.