Tour de Langkawi 2022, successo di Sjoerd Bax – Quinto posto per Gianni Moscon, Ivan Sosa resta leader

Sjoerd Bax conquista la settima tappa del Tour de Langkawi 2022. Il corridore della Alpecin-Deceuninck, al secondo successo stagionale, si è imposto sul traguardo di Kuah dopo essere andato all’attacco nel finale e aver ripreso gli ultimi due superstiti della fuga a tre che ha caratterizzato la giornata, poi battuti allo sprint. Willie Smit (China Glory Continental Cycling Team) e Adrià Moreno (Burgos-BH) si devono così accontentare rispettivamente del secondo e terzo posto, mentre chiude quinto Gianni Moscon (Astana Qazaqstan), anche lui in avanscoperta negli ultimi chilometri, alle spalle di David Van Der Poel (Alpecin-Deceuninck). Giunto assieme al gruppo a poco più di un minuto dal vincitore, Ivan Sosa (Movistar) mantiene la maglia di leader alla vigilia della giornata conclusiva.

Dopo che gli organizzatori sono stati costretti a cambiare il tracciato della tappa a causa di alcune frane dovute al maltempo, la frazione parte sotto un bel sole e vede subito diversi corridori provare ad andare all’attacco. Il gruppo, tirato da UAE Team Emirates e Movistar, annulla però tutti i tentativi fino al chilometro 30 di gara, quando Adrià Moreno (Burgos-BH), Willie Smit (China Glory Continental Cycling Team) e Nichol Blanca Pareja (Philippines) riescono infine ad avvantaggiarsi, arrivando a prendere un vantaggio massimo di 3’20”. Superando la metà gara ed entrando negli ultimi 50 chilometri, scende a due minuti il ritardo del plotone, che tuttavia non procede in maniera regolare ma a scatti.

Numerosi corridori provano infatti ad avvantaggiarsi, ma solo ai -27 dalla conclusione riesce a sganciarsi un drappello di 16 uomini. A comporlo sono George Bennett (UAE Team Emirates), Ion Izagirre (Cofidis), Jarrad Drizners (Lotto Soudal), Diego Camargo (EF Education-EasyPost), Gianni Moscon (Astana Qazaqstan), Sjoerd Bax, David Van Der Poel (Alpecin-Deceuninck), Torstein Traeen (Uno-X Pro Cycling), Kane Richards (ARA Pro Racing Sunshine Coast), Filippo Tagliani (Drone Hopper-Androni Giocattoli), Angel Fuentes (Burgos-BH), Kent Main, Tiano Da Silva (ProTouch), Etienne Van Empel (China Glory Continental Cycling Team), Max Kanter e Matteo Jorgenson (Movistar). Questo gruppetto, nel quale Traeen è il più vicino in classifica al leader Ivan Sosa (Movistar) visto il ritardo di 2’18”, riesce velocemente a guadagnare più di un minuto sul plotone, portandosi a meno di 60 secondi dai tre battistrada.

A 14 chilometri dall’arrivo, dopo il primo passaggio sullo strappo di Lebuhraya, Bax accelera e stacca tutti, transitando sul traguardo con un ritardo di 25″ dai tre attaccanti e 18″ di vantaggio sugli altri inseguitori, mentre il gruppo passa con un distacco di 1’50” dalla testa della corsa. Il corridore della Alpecin-Deceuninck aggancia i battistrada, tra i quali ha perso contatto Pareja, a 7000 metri dalla conclusione, al termine della seconda ascesa di Lebuhraya, mentre dietro è Izagirre ad attaccare per tentare di riportarsi davanti. Lo spagnolo riesce ad avvicinarsi a 10″ e a tre chilometri dal traguardo viene raggiunto da Bennett, Jorgenson, Moscon e Van Der Poel, tuttavia questo gruppetto non riesce a chiudere il gap sul terzetto al comando, che arriva così a giocarsi il successo allo sprint. Bax, più fresco e più veloce, ha la meglio su Smit e Moreno, mentre dietro è il compagno di squadra Van Der Poel a regolare i primi inseguitori. A seguire giunge all’arrivo il resto degli attaccanti, con il gruppo principale che invece conclude la tappa a poco più di un minuto dai primi.

Risultato Tappa 7 Tour de Langkawi 2022

Classifiche Tour de Lankgawi 2022

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio
Omloop Het Nieuwsblad 2024 LIVEAccedi
+ +