Tour de France 2021, Presentazione Percorso e Favoriti Sedicesima Tappa: Pas de la Case – Saint-Gaudens (169 km)

Dopo il secondo giorno di riposo, il Tour de France 2021 resta sui Pirenei. La prima tappa della terza e ultima settimana, ovvero la sedicesima frazione di questa edizione della Grande Boucle, si svolgerà infatti lungo la catena montuosa che separa la Francia dalla Spagna proponendo quattro GPM, compreso il Col de Portet-d’Aspet, tra le salite più visitate nella storia della corsa francese e teatro del tragico incidente che nel 1995 costò la vita a Fabio Casartelli. Una giornata, quella che porterà i corridori da Pas de la Case a Saint-Gaudens, nella quale non si dovrebbe comunque assistere a grandi battaglie tra gli uomini di classifica, che molto probabilmente lasceranno ancora spazio a coloro che si inseriranno nella fuga da lontano, anche se ovviamente non sono da escludere possibili sorprese.

ORARIO DI PARTENZA: 13:05
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:21-17:46
DIRETTA TV E STREAMING: 14:00-18:00 Rai2 / 13:00-17:50 Eurosport 1, Eurosport Player, Discovery+, GCN
HASHTAG UFFICIALE: #TDF2021

Percorso Sedicesima Tappa Tour de France 2021

Partiti da Pas de la Case, comune di Andorra al confine con la Francia, i corridori incontreranno praticamente solo discesa per i primi 37 chilometri, durante i quali si assisterà molto probabilmente a numerosi attacchi per tentare di portar via la fuga di giornata. Se ciò non dovesse riuscire in questa fase, il Col de Port (11,4 km al 5,1%), prima salita di questa tappa, potrebbe contribuire sicuramente a dare una mano agli attaccanti. Giunto allo scollinamento, il plotone affronterà dunque una dozzina di chilometri di discesa, seguiti da altri 18 chilometri che continueranno a scendere in maniera più leggera e che porteranno fino al traguardo intermedio di Vic d’Oust, che segnerà l’inizio della seconda metà della frazione.

Passato lo sprint, la strada tornerà a salire verso il Col de la Core (13,1 km al 6,6%), ascesa piuttosto regolare che sarà seguita da una discesa abbastanza tecnica nella prima parte, terminata la quale mancheranno poco più di 50 chilometri alla conclusione. I successivi 15, già in leggera salita, porteranno poi il gruppo ai piedi del famoso Col de Portet-d’Aspet (5,4 km al 7,1%), che presenterà le pendenze più impegnative poco prima di giungere in cima. Raggiunto il GPM, si entrerà nei 30 chilometri finali, che ne proporranno una ventina di discesa (la quale sarà in buona parte piuttosto leggera), mentre gli ultimi dieci verso il traguardo di Saint-Gaudens non saranno completamente pianeggianti: a 7800 metri dall’arrivo, infatti, i corridori affronteranno la breve ma esigente Côte d’Aspret-Sarrat, 800 metri all’8,4% con punte che sfioreranno il 10%, che potrebbe rivelarsi un perfetto trampolino di lancio per chi vorrà tentare di anticipare gli avversari.

Salite Sedicesima Tappa Tour de France 2021

NOME CAT QUOTA GPM INIZIO LUNGH % MED
Col de Port 2 1249 54 42,6 11,4 5,1%
Col de la Core 1 1395 101,1 88 13,1 6,6%
Col de Portet-d’Aspet 2 1069 136,5 131,1 5,4 7,1%
Côte d’Aspret-Sarrat 4 478 162 161,2 0,8 8,4%

Favoriti Sedicesima Tappa Tour de France 2021

La Jumbo-Visma, pur orfana di Roglic, sta riuscendo a disputare un ottimo Tour de France e con il successo di ieri di Sepp Kuss è arrivata già a due affermazioni parziali. Se è vero che non c’è due senza tre, è lecito attendersi qualche uomo della compagine neerlandese ancora all’attacco. Il nome più caldo è sicuramente quello di Wout Van Aert (Jumbo-Visma), già vittorioso nella tappa del Mont Ventoux, e pronto ad incrementare il suo bottino sfruttando la sua duttilità, su un percorso che offre terreno per attaccare tanto in salita quanto in discesa.

Caratteristiche simili a quelle del campione belga sono quelle di Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep), che però dopo la vittoria della prima tappa è apparso sempre leggermente in calo, pur continuando comunque a provarci. Per questo il campione del mondo potrebbe ritrovarsi a lavorare in tandem con Mattia Cattaneo (Deceuninck-QuickStep), apparso invece in buona condizione e forse anche piuttosto generoso in alcune occasioni. L’italiano ha centrato già quattro top 10 di tappa e sembra essere in grado di puntare a un successo che rilancerebbe le sue ambizioni anche in ottica top 10 in classifica generale, che comunque non è il suo obiettivo principale.

Ci sarà anche lotta per la maglia a pois, con Nairo Quintana (Arkéa-Samsic), Bauke Mollema (Trek-Segafredo), Michael Woods (Israel Start-Up Nation) e Wouter Poels (Bahrain Victorious), che proveranno a inserirsi nella fuga per accumulare punti sui GPM e una volta lì potrebbero cercare anche il successo di tappa. Difficile che il percorso premi il colombiano in questo senso, mentre il corridore della Trek-Segafredo potrebbe ormai già essere appagato in questo senso dopo il successo di tappa e quindi potrebbe dare tutto per i GPM, ma si tratta di un ciclista sempre in grado di sorprendere. Più probabile che cerchino di andare fino alla fine il canadese, discreto uomo da classiche che potrebbe destreggiarsi bene su questo tipo di percorso, e il corridore della Bahrain Victorious, a caccia di un’ulteriore vittoria di tappa per il suo team.

La prima di queste vittorie porta la firma di Matej Mohoric, un altro dei favoriti per la frazione di domani, soprattutto per la capacità di andare forte in discesa, una caratteristica che lo accomuna al compagno di squadra Pello Bilbao, che però potrebbe decidere di rimanere in gruppo per difendere la posizione in top 10. Chi invece vuole fortemente un successo di tappa nella formazione asiatica è Sonny Colbrelli, che sulle pendenze di domani potrebbe tenere duro e poi regolare un gruppetto ristretto allo sprint finale.

Lo stesso scenario che si auspicano anche Michael Matthews (BikeExchange) e Magnus Cort (EF Education-Nippo), con il danese che ha anche le capacità di staccare gli altri in salita con la giornata giusta e la giusta composizione della fuga. Sono veri e propri scalatori, invece, Sergio Higuita (EF Education-Nippo), Patrick Konrad (Bora-Hansgrohe) e Alejandro Valverde (Movistar), tutti protagonisti nelle prime giornate sui Pirenei e a un soffio dal colpo grosso.

L’Astana-PremierTech proverà a difendere la posizione in classifica di un fin qui superlativo Alexey Lutsenko, ma a seconda di come evolverà la giornata potrebbe cercare l’affermazione parziale con Jakob Fuglsang, Ion IzagirreOmair Fraile Alex Aranburu. Quest’ultimo che potrebbe dire la sua anche in uno sprint a ranghi ridotti, così come altri potenziali protagonisti domani: Jasper Stuyven (Trek-Segafredo), Davide Ballerini (Deceuninck-QuickStep), Ide Schelling (Bora-Hansgrohe) e Ivan Garcia Cortina (Movistar). Infine, altri corridore che potrebbero provarci sono Ruben Guerreiro (EF Education-Nippo), Kasper Asgreen (Deceuninck-QuickStep), Dylan Teuns (Bahrain Victorious), Daniel Martin (Israel Start-Up Nation), Esteban Chaves (BikeExchange), David Gaudu (Groupama-FDJ) e Thomas De Gendt (Lotto Soudal).

Borsino dei Favoriti Sedicesima Tappa Tour de France 2021

***** Wout Van Aert
**** Julian Alaphilippe, Mattia Cattaneo
*** Matej Mohoric, Michael Woods, Wout Poels
** Sonny Colbrelli, Michael Matthews, Magnus Cort, Alejandro Valverde
* Sergio Higuita, Patrick Konrad, Bauke Mollema, Omar Fraile, Kasper Asgreen

I ciclisti più popolari su Zweeler Sedicesima Tappa Tour de France 2021

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per la sedicesima tappa del Tour de France 2021. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

1 Aert, Wout van TJV 70%
2 Alaphilippe, Julian DQT 54%
3 Mollema, Bauke TFS 39%
4 Cattaneo, Mattia DQT 15%
5 Woods, Michael ISN 37%
6 Konrad, Patrick BOH 41%
7 Higuita, Sergio EFN 26%
8 Izagirre, Ion AST 43%
9 Teuns, Dylan TBV 15%
10 Asgreen, Kasper DQT 15%

Partecipare costa 5,00 € per squadra e comincerà con un montepremi minimo di 600,00 €. Il premio per il vincitore sarà di 108,54 €.

Meteo Previsto Sedicesima Tappa Tour de France 2021

Rovesci. Possibilità di precipitazioni 80%. Umidità 76%. Vento fino a 24 km/h in direzione ESE. Temperatura prevista: minima 12°C, massima 17°C.

Maggiori Insidie Sedicesima Tappa Tour de France 2021

Nonostante i tanti chilometri di salita, i quattro GPM proposti non si presentano particolarmente esigenti, tuttavia questa è pur sempre la prima tappa della terza settimana e la prima dopo il secondo giorno di riposo, che potrebbe risultare indigesto a qualche corridore. Le possibilità di un’imboscata sono buone, così come lo sono quelle di pioggia, che unita al vento e a delle temperature non propriamente estive potrebbe complicare ulteriormente le cose, soprattutto nelle discese e nel fondovalle.

Altimetria e Planimetria Sedicesima Tappa Tour de France 2021

Cronotabella Sedicesima Tappa Tour de France 2021

LOCALITÀ CHILOMETRI ORARI
44KM/H 42KM/H 40KM/H
CG2 PAS DE LA CASE / PAS DE LA CASA 169 0 13:05 13:05 13:05
N22 POSTE-FRONTIÈRE (PORTA) 169 0 13:10 13:09 13:08
LA CROISADE (PORTÉ-PUYMORENS) (N22-N320) 169 0 13:14 13:13 13:12
N320 CARREFOUR N320-N20 169 0 13:20 13:19 13:19
N20 L’HOSPITALET-PRÈS-L’ANDORRE (N20-E9) 169 0 13:21 13:21 13:20
PAS DE LA CASE 169 0 13:30 13:30 13:30
MÉRENS-LES-VALS (N20-E9) 166.6 2.4 13:33 13:33 13:33
AX-LES-THERMES (PRÈS) 159.6 9.4 13:41 13:42 13:42
VIADUC DES BAZERQUES 159.5 9.5 13:42 13:42 13:43
SAVIGNAC-LES-ORMEAUX (PRÈS) 155.6 13.4 13:46 13:47 13:48
LE CASTELET (PERLES-ET-CASTELET) (PRÈS) 152.6 16.4 13:50 13:51 13:52
LUZENAC 150.6 18.4 13:53 13:53 13:55
GARANOU (PRÈS) 148.8 20.2 13:55 13:56 13:57
LASSUR (PRÈS) 147.4 21.6 13:56 13:58 13:59
LA REMISE (VÈBRE) 146.5 22.5 13:57 13:59 14:00
ALBIÈS (N20-E9) 145.2 23.8 13:59 14:00 14:02
VERDUN (PRÈS) 142.7 26.3 14:02 14:03 14:05
LES CABANNES (PRÈS) 142.4 26.6 14:02 14:04 14:05
AULOS (PRÈS) 141.3 27.7 14:04 14:05 14:07
SINSAT (AULOS-SINSAT) (N20-E9) 140.3 28.7 14:05 14:07 14:08
PASSAGE À NIVEAU N° 94. 139.3 29.7 14:06 14:08 14:09
BOUAN (PRÈS) 139.1 29.9 14:07 14:08 14:10
ORNOLAC-USSAT-LES-BAINS (N20-E9) 135.8 33.2 14:11 14:12 14:14
USSAT-LES-BAINS (N20-E9) 135.4 33.6 14:11 14:13 14:15
TARASCON-SUR-ARIÈGE (N20-D618) 133.5 35.5 14:13 14:15 14:17
D618 SURBA 130.4 38.6 14:17 14:19 14:21
BÉDEILHAC (BÉDEILHAC-ET-AYNAT) 128 41 14:20 14:22 14:25
SAURAT 125.9 43.1 14:23 14:26 14:28
PRAT-COMMUNAL 120.9 48.1 14:34 14:37 14:40
ROGALE 119.3 49.7 14:37 14:41 14:44
COL DE PORT (1 249 M) 115 54 14:46 14:51 14:54
FAOUROUNE (BOUSSENAC) 110.6 58.4 14:51 14:55 14:59
JACOY (BOUSSENAC) 109.9 59.1 14:52 14:56 15:00
COL DES CAOUGNOUS (BOUSSENAC) 108.4 60.6 14:53 14:58 15:01
BOMPRAT (BOUSSENAC) 107.8 61.2 14:54 14:58 15:02
COL DEL FOUR (BOUSSENAC) 106.5 62.5 14:55 15:00 15:03
ESPIÉS (BOUSSENAC) 105.5 63.5 14:56 15:01 15:05
MASSAT 102.4 66.6 15:00 15:04 15:08
LIRBAT 101.1 67.9 15:01 15:06 15:10
BIERT 99.4 69.6 15:03 15:08 15:12
CASTET D’ALEU 91.7 77.3 15:14 15:19 15:23
KERCABANAC (SOULAN) (D618-D3) 87.4 81.6 15:19 15:25 15:29
D3 ILLE (SOUEIX-ROGALLE) (PRÈS) 86.1 82.9 15:21 15:26 15:31
VIC D’OUST (ENTRÉE) 84.5 84.5 15:23 15:29 15:34
VIC D’OUST 84.3 84.7 15:23 15:29 15:34
OUST (PRÈS) 83.5 85.5 15:24 15:30 15:35
SEIX (D3-D17) 82.3 86.7 15:26 15:32 15:37
D17 SENTENAC-D’OUST 79.1 89.9 15:32 15:38 15:43
COL DE LA CORE (1 395 M) 67.9 101.1 15:55 16:03 16:11
GOUALMAJOU (BETHMALE) 59.3 109.7 16:05 16:13 16:21
AYET (BETHMALE) 58.4 110.6 16:06 16:14 16:22
SAMORTEIN (BETHMALE) 57.8 111.2 16:06 16:14 16:23
ARET 56.8 112.2 16:07 16:16 16:24
ARRIEN-EN-BETHMALE 55.9 113.1 16:08 16:17 16:25
BORDES-SUR-LEZ (BORDES-UCHENTEIN) (D17-D4) 54.2 114.8 16:10 16:18 16:27
D4 CASTILLON-EN-COUSERANS 52.4 116.6 16:13 16:21 16:30
CARREFOUR D4-D618 50.9 118.1 16:15 16:24 16:32
D618 AUDRESSEIN 50.7 118.3 16:15 16:24 16:33
ARGEIN 48 121 16:19 16:28 16:37
AUCAZEIN 46.1 122.9 16:22 16:31 16:40
ILLARTEIN 45.4 123.6 16:23 16:32 16:41
AUGISTROU 43.2 125.8 16:26 16:36 16:45
ORGIBET 42.8 126.2 16:27 16:36 16:46
AUGIREIN (PRÈS) 40.5 128.5 16:30 16:40 16:49
SAINT-LARY 38.3 130.7 16:34 16:43 16:53
PORTET-D’ASPET 35 134 16:41 16:51 17:01
COL DE PORTET-D’ASPET (1 069 M) 32.5 136.5 16:46 16:57 17:08
STÈLE FABIO CASARTELLI 28.5 140.5 16:50 17:01 17:12
PONT DE L’OULE (BOUTX) 28.2 140.8 16:51 17:02 17:13
HENNE MORTE 27.8 141.2 16:51 17:02 17:13
SENGOUAGNET (D618-D5) 22.7 146.3 16:56 17:07 17:19
D5 ASPET 19.5 149.5 16:59 17:11 17:22
SOUEICH (D5-D26) 14.7 154.3 17:04 17:16 17:27
D26 ENCAUSSE-LES-THERMES (D26-D39) 12 157 17:07 17:19 17:30
D39 ASPRET-SARRAT (D39-VC-D39) 8 161 17:11 17:23 17:35
VC CÔTE D’ASPRET-SARRAT 7 162 17:13 17:25 17:37
D39 VALENTINE (D39-D39 G-VC-D8) 5.3 163.7 17:15 17:27 17:39
PASSAGE À NIVEAU N° 99. 4.3 164.7 17:16 17:28 17:40
D8 SAINT-GAUDENS (D8-D21-D21 J-D817) (ENTRÉE) 3.3 165.7 17:18 17:29 17:42
SAINT-GAUDENS 0 169 17:21 17:34 17:46
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.