Giro dell’Emilia 2020, il percorso (Altimetria e Planimetria)

Percorso con novità, ma nel segno della tradizione quello del Giro dell’Emilia 2020. La più importante corsa del GS Emilia quest’anno si svolgerà martedì 18 agosto, appena tre giorni dopo Il Lombardia in versione ferragostana. La corsa conserva il suo gran finale, con il circuito di San Luca da affrontare quattro volte per cinque ascese totali, ma la novità è in partenza. Quest’anno si partirà infatti da Caselecchio di Reno, dove è previsto un ricordo ai ragazzi che 30 anni fa persero la vita nell’incidente che coinvolse la Scuola Salvemini. Una prova lunga, ben 199,7 chilometri, che si prevede ancora più dura visto il caldo estivo.

Non sarà una corsa semplice visto che prima di arrivare al circuito finale ci saranno altri due GPM, il primo sarà la salita di Montemaggiore (1,5 km al 9,2% di pendenza media, ma con punta del 15%), posta nelle primissime fasi di corsa, immediatamente seguita dal Mongardino (2,5 km al 6,1%). La salita più impegnativa sarà invece posta a metà corsa, il Passo Serra di Zanchetto (11,8 km al 4,6%), posta prima di una lunga discesa che porta a Sasso Marconi, dove i corridori affronteranno la salita di Ganzole (2,3 km al 9,1%, ma con punte fino al 14% nel tratto centrale).

Altimetria e Planimetria Giro dell’Emilia 2020

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.