© LaPresse

Giro d’Italia 2021, Diego Ulissi: “Non mi sento al 100%, ma sono felice di come stanno le gambe. Cercherò di togliermi delle soddisfazioni”

Dopo lo spavento di questo inverno, Diego Ulissi è pronto ad affrontare il suo nono Giro d’Italia. Reduce da alcune settimane di preoccupazione a causa di alcune anomalie cardiache emerse durante le visite mediche dello scorso dicembre, il corridore della UAE Team Emirates è tornato alle gare un mese fa dopo aver ricevuto il via libera dai medici, che fortunatamente non hanno rilevato problemi gravi. Vincitore di due tappe nella Corsa Rosa 2020 (e di altre sei in carriera), il 31enne non si presenterà al via di Torino al cento per cento della forma, tuttavia si dice fiducioso di poter migliorare con il passare delle giornate.

“È stato un inverno difficile, l’importante è aver superato questo problema – ha dichiarato Ulissi – Sono felicissimo di aver ripreso, sono contento della ripresa e della mia condizione. Chiaramente non mi sento al cento per cento, ma sono felice di come stanno le gambe e spero di migliorare durante la corsa“.

“Ho visto qualche tappa dove posso fare bene – ha proseguito il corridore toscano – Chiaramente non potrò essere competitivo come vorrò, specialmente nella prima settimana, magari nella seconda settimana mi aspetto di migliorare. Non so dare una percentuale sulla mia condizione. Ho avuto buone risposte dal Giro di Romandia dove nelle tappe a me adatte riuscivo a stare coi migliori e ho ottenuto un paio di piazzamenti”.

“La condizione sta salendo – ha affermato, fiducioso, Ulissi – Ho perso la preparazione invernale, che è fondamentale, ho iniziato a pedalare molto tardi. Diciamo che sono ancora in fase di preparazione, ma le cose stanno andando meglio del previsto. Adesso devo avere pazienza. Naturale che dopo l’ultimo Giro la mia mente sia ancora lì. Cercherò di togliermi delle soddisfazioni“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.