Giro d’Italia 2020, record di distacco minimo tra primo e secondo alla vigilia dell’ultima tappa di un Grand Tour

Jai Hindley e Tao Geoghegan Hart sono già nella storia grazie al Giro d’Italia 2020. I due corridori che si stanno giocando la maglia rosa nella competizione italiana partiranno oggi nella cronometro individuale verso Milano con 84 centesimi di secondo di margine a favore dell’australiano in classifica generale. Un margine esiguo, che permetterà di giocarsi il successo finale sul filo dei secondi lungo i 15,7 chilometri da percorrere da Cernusco sul Naviglio. Ed è già record: mai nella storia di un Grand Tour il primo e il secondo in classifica sono arrivati alla partenza dell’ultima tappa con un distacco così basso. In un modo o nell’altro, questo Giro d’Italia 2020 è già entrato negli annali.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.