© Sirotti

Giro d’Italia 2020, Jakob Fuglsang: “Punto al miglior risultato possibile con una squadra davvero forte”

Jakob Fuglsang si presenta al via del Giro d’Italia 2020 tra i favoriti. Anche se il danese non ha mai avuto un gran feeling con le corse a tappe di tre settimane, avrà al suo fianco la formazione, sulla carta, meglio attrezzata soprattutto in salita. Infatti, nonostante qualche cambiamento degli ultimi giorni, la Astana potrà contare su uomini come Aleksandr Vlasov e Miguel Angel Lopez, pronti a supportare il proprio capitano ma anche a mettersi in proprio qualora le situazioni di corsa possano permetterlo. Dunque il vincitore de Il Lombardia 2020 è deciso a puntare quanto meno al podio della Corsa Rosa.

“Sono felice di essere qui in Italia e di iniziare finalmente questo Grande Giro. Per tutti, questa stagione non è così facile da gestire e abbiamo anche avuto alcuni cambiamenti dell’ultimo minuto nella nostra formazione, ma sono fiducioso perchè qui abbiamo una squadra davvero forte – le parole del danese dopo la presentazione delle squadre – Dopo la Tirreno – Adriatico, che ho corso in preparazione al Giro, ho passato qualche giorno in quota e ora, dopo aver passato un po’ di tempo a casa con la mia famiglia, sono pronto per le prossime tre settimane. Non sarà facile, visto che ci sono molti corridori forti e tutti lotteranno dal primo giorno per i posti di vertice in classifica generale. Vedremo come andrà ma, ovviamente, sfrutterò ogni occasione per raggiungere il miglior risultato possibile qui e penso che con l’aiuto della mia squadra, che è fortissima, possa essere possibile”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.