© Unipublic

Ag2r La Mondiale, niente Giro 2019 per Bardet: il capitano sarà Vuillermoz

Romain Bardet non sarà al Giro d’Italia 2019. Nonostante qualche giorno fa avesse ventilato l’ipotesi di volersi cimentare per la prima volta sulle strade italiane, alla fine la sua scelta, e probabilmente ancor più quella della squadra, è stata quella di puntare nuovamente sul Tour de France. A confermarlo è stato il general manager della formazione francese Vincent Lavenu che, intervistato da L’Equipe, ha spiegato come sia stata una decisione giunta al termine di una lunga riflessione e dettata dal fatto che il percorso del Giro, con i molti chilometri a cronometro, non fosse l’ideale per il vice campione del mondo.

Il programma stagionale di Bardet dovrebbe quindi comprendere Parigi-Nizza (10-17 marzo), Giro di Catalogna (25-31 marzo), Liegi-Bastogne-Liegi (28 aprile) e Giro del Delfinato (9-16 giugno), prima di andare a caccia della maglia gialla sulle strade della Grande Boucle.

A tenere alta la bandiera dell’Ag2r La Mondiale alla Corsa Rosa sarà quindi Alexis Vuillermoz, che su twitter ha mostrato tutta la sua soddisfazione nel poter tornare in Italia: “Nel 2019 il Giro d’Italia sarà il momento clou della mia stagione. Cinque anni dopo la mia prima partecipazione, sono più che motivato nel potermi esprimere in una corsa che offre sempre dei bei scenari di montagna”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *