© Marca

W52/FC Porto, Raul Alarcon sospeso in via provvisoria dall’UCI

L’Unione Ciclistica Internazionale ha inserito il nome dello spagnolo Raul Alarcon tra quelli di coloro che sono sospesi in via provvisoria. È quanto si evince dal consueto aggiornamento del documento dei corridori sospesi per possibili violazioni del regolamento antidoping, che l’UCI ha pubblicato oggi. Il massimo organismo del ciclismo mondiale ha classificato la sospensione come “Uso di Metodo Proibito/Uso di Sostanze Proibite“, senza però scendere ulteriormente nel dettaglio. Una stagione 2019 quindi da dimenticare per il 33enne della W52/FC Porto che, oltre a non poter difendere il titolo al Giro del Portogallo (vinto nelle due precedenti annate) a causa di un infortunio subito durante il Giro del Lussemburgo, era già stato accusato a maggio di fare uso di sostanze proibite, anche se poi la notizia era stata smentita.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.