© Mario Stiehl

Volta Valenciana 2019, Izagirre: “Era davvero da molto che non vincevo, con la Astana iniziata nel miglior modo possibile”

Non poteva cominciare in modo migliore l’avventura di Ion Izagirre con la Astana. Il corridore basco è infatti tornato al successo in una corsa a tappe dopo quasi cinque anni, tornando sul gradino più alto alla Volta a la Comunitat Valenciana 2019, a più di trenta mesi dall’ultima volta (quando conquistò una tappa del Tour de France 2016). Una vittoria conquistata in primis grazie ad una buona crono, che gli ha permesso di difendersi nella tappa regina di ieri, conquistata da Adam Yates (Mitchelton-Scott) su Alejandro Valverde (Movistar), mentre lui ha potuto chiudere leggermente più indietro, in quarta posizione, dietro il compagno Pello Bilbao.

“Sono felicissimo, era davvero da molto che non vincevo – si è rallegrato ai nostri microfoni dopo il traguardo – L’anno con questa nuova squadra è iniziato davvero nel miglior modo possibile. Sono davvero felice, anche per il lavoro della squadra e dei compagni. Questo successo è per loro, hanno fatto un grandissimo lavoro. Sono due anni che non vincevo, ne avevo bisogno anche per il morale. Vincere alla prima occasione, nella prima corsa dell’anno è qualcosa davvero di speciale”.

Augurandosi chiaramente di poter “continuare così” nei prossimi appuntamenti, il corridore basco sarà la prossima settimana al via della Vuelta a Andalucia (20-24 febbraio), ultima corsa di preparazione in vista dei suoi primi obiettivi stagionali. Approdato quest’anno nella formazione kazaka dopo una buona stagione alla Bahrain – Merida, nella quale si era trasferito lasciando la Movistar per iniziare ad affrancarsi, Ion Izagirre avrà ancora maggiori spazi nella formazione di Alexandre Vinokourov. “Dopo sarò alla Parigi – Nizza e al Giro dei Paesi Baschi – aggiunge con il sorriso – Speriamo di vincere ancora…”

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.