Team Technipes #inEmiliaRomagna, nasce una nuova continental nel panorama italiano

L’Italia avrà una nuova continental grazie alla Team Technipes #inEmiliaRomagna. Giovane ma ambiziosa realtà del ciclismo italiano, con orizzonti sempre più internazionali, la squadra che ha in Davide Cassani il suo ambassador principale sbarca dunque nella terza categoria del ciclismo grazie all’approdo della Technipes, azienda emiliano romagnola con sede a Santarcangelo di Romagna che  si occupa del di realizzare macchine ed impanti per la pesatura, insacco e confezionamento industriale di prodotti solidi.

Un importante step di crescita per il progetto promosso da APT Servizi Emilia Romagna e Consorzio Terrabici nel 2019 e che continuerà il suo percorso nel mondo del ciclismo dopo aver ottenuto in questi anni a livello giovanile 13 vittorie, 8 convocazioni in Nazionale, una vittoria di tappa al Giro d’Italia Giovani (con un giorno in maglia Rosa) e il passaggio di un atleta a una squadra Professional.

“Sono Presidente dell’APT (azienda di promozione turistica) di una Regione come l’Emilia-Romagna  che crede molto nel turismo attivo, nello sport e nel cicloturismo – commenta Cassani – Nel 2019 è partito il progetto di una formazione U23 che ha sempre fatto i passi giusti per la propria gamba, senza proclami ma con serietà. La squadra ha vinto, ha convinto, e ora fa un passo in avanti con uno staff rinforzato, con nuovi importanti tecnici al fianco della struttura consolidata e confermata”.

Anche se al momento non vengono svelati i dettagli, il progetto del team è già ben delineato: “Sarà una vera squadra Continental con 12 atleti, 6 Elite e 6 Under 23, che avranno la possibilità di confrontarsi sia con giovani della propria età che con i professionisti in un calendario di alto livello, in Italia e in Europa. Il team ha cercato di alzare l’asticella per dare loro la possibilità di esprimersi al massimo: vogliamo aiutarli a realizzare i loro sogni di diventare corridori”.

Grande soddisfazione per questo importante step in avanti da parte del presidente Gianni Carapia: “Per ottenere risultati importanti servono coraggio, passione e un po’ di “incoscienza”. E’ ciò che ci ha animati nel 2019, quando abbiamo avviato il progetto, e i risultati ottenuti sono stati sicuramente oltre le nostre aspettative. Oggi facciamo un passo in avanti, non snaturandoci e mantenendo le caratteristiche che ci hanno portati fino a qui, ringraziando i partner che ci hanno accompagnati in questi anni e le nuove realtà, a partire da Technipes, che ci sosterranno a partire dal 2023”.

Non manca infine il commento del presidente del main sponsor Raffaele Barosi, che assieme ai fratelli Stefania Claudio e Giuseppe dirige l’azienda: “Nel 2021 ci siamo avvicinati a questo sport e, dopo un contatto con Cassani, siamo rimasti colpiti dal progetto. Ci interessa aiutare i giovani a crescere e affermarsi, così come ci interessa promuovere il nostro territorio emiliano-romagnolo, che oltretutto è un’eccellenza conosciuta in tutto il mondo per il packaging. Noi ci mettiamo tutto il nostro impegno, con l’obiettivo di lavorare bene e in modo corretto. Abbiamo conosciuto le persone che compongono questo gruppo, competenti e per bene, e siamo certi possano portare avanti al meglio il progetto tecnico”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button