© Pauline Ballet

Saudi Tour 2020, Rui Costa riassapora il successo: “Conoscevo il punto dove piazzare il mio colpo”

Era parecchio tempo che non alzava le braccia al cielo per festeggiare una vittoria. L’ultima volta fu nel 2017, di questi tempi, quando vinse la classifica generale dell’Abu Dhabi Tour. Oggi – martedì 4 febbraio 2020 – il portoghese Rui Costa si è preso con forza e astuzia la prima tappa del Saudi Tour 2020, andando a indossare anche la maglia di leader della classifica generale. Il corridore del UAE Team Emirates ha regolato un gruppo ridotto nelle unità dopo una tappa decisamente complicata e resa più dura dal vento che ha imperversato sul percorso. Il campione del mondo 2013, però, non ha sbagliato nulla e può godersi il successo numero 26 da professionista.

“Sapevamo che sarebbe stata una giornata dura – le parole di Rui Costa nell’immediato dopotappa – E che ci sarebbe stato molto vento, ma abbiamo fatto del nostro meglio per essere sempre pronti rispetto alle condizioni che avremmo trovato. Io poi sapevo chi dovevo tenere d’occhio nei chilometri finali e che a 300 metri dall’arrivo ci fosse il punto giusto per fare la mia mossa, prima di un tornante. È una vittoria molto importante e un ottimo modo per iniziare la stagione”.

Felicità in casa UAE Team Emirates, quindi, dopo una giornata sfibrante: “A 80 chilometri dall’arrivo abbiamo trovato vento laterale e la Bahrain ha iniziato a tirare davanti – racconta Andrej Hauptman, direttore sportivo della formazione emiratina – Ci sono state alcune cadute, con nostri corridori coinvolti e così solo Marco Marcato e Rui Costa sono riusciti inizialmente a rimanere nel gruppo di testa. Più tardi è rientrato anche Ivo Oliveira, e lui e Marcato hanno aiutato tantissimo Rui. Sapevamo che il finale pendente era adatto al portoghese ed è bello essere riusciti a portare la vittoria a casa, un altro bel successo per la squadra”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *