© Vanik Zoltan/Tour de Hongrie

Paris-Bourges 2021, Jordi Meeus vince dopo le positività al Covid dei compagni: “Grande vittoria per il team”

Jordi Meeus corona la grande giornata della Bora-Hansgrohe. Dopo una mattinata piuttosto movimentata a causa delle positività al covid-19 di Pascal Ackermann e Michael Schwarzmann, la formazione tedesca ha potuto esultare nel pomeriggio, prima per il successo di Matthew Walls alla Gran Piemonte e qualche minuto dopo per il trionfo di Jordi Meeus alla Paris-Bourges, gara alla quale avrebbero dovuto prendere parte i due positivi. Il vincitore della corsa transalpina, intervistato dopo il successo, ci ha tenuto proprio a sottolineare l’importanza di questo successo per la squadra, sottolineando poi anche la perfetta organizzazione del team durante la corsa nonostante l’imprevisto.

“È stata una gara veloce, specie nel finale con tutti quegli attacchi – ha esordito – Ci siamo concentrati totalmente sullo sprint e alla fine eravamo nella posizione giusta quando contava. All’ultima curva ero sulla ruota di Démare e nel rettilineo finale è stato uno sprint organizzato. A 150 metri sono stato libero di partire  e ho lanciato il mio sprint al momento giusto. Grande vittoria per tutto il team e staserà ci godremo la serata insieme”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *