© James Startt / Agence Zoom / Ventoux Dénivelé Challenges

Mont Ventoux Dénivelé Challenge 2019, Bardet deluso: ” Ho pagato le fatiche del Delfinato”

Romain Bardet è arrivato soltanto a un passo dal trionfo casalingo oggi alla Mont Ventoux Dénivelé Challenge 2019. Il padrone di casa della Ag2r La Mondiale ha fatto tutto quello che poteva per dare una soddisfazione a tutto il pubblico francese nella prima edizione di questa corsa, ma ha dovuto fare i conti con un Jesús Herrada (Cofidis) che nel finale è stato semplicemente più fresco di lui. Un epilogo parzialmente anche prevedibile, dato che Bardet, ancora a secco di successi nel 2019, arrivava da una settimana intensa e molto stancante al Giro del Delfinato, mentre il rivale aveva potuto riposare diversi giorni dopo aver dominato il Giro del Lussemburgo la settimana precedente.

“Arrivando qui sapevo che non sarebbe stato semplice, ma avevo comunque voglia di vincere – ha spiegato dopo il traguardo – Sono incappato in un Jesús Herrada molto molto forte. Non è andata come volevo sull’ultima salita, ho pagato le fatiche del Delfinato. Ero là per provare a vincere e la squadra ha fatto un gran lavoro, Jesus è andato certamente molto forte ma sono comunque deluso della mia prestazione“.

Sarà quindi per la prossima volta: “Sapevo che dopo il Chalet Reynard sarebbe stata una questione più di tattica che di fisico. Mi sono imbattuto in un Herrada ben più esplosivo di me nel finale. In ogni caso, è stata una corsa bellissima, un’ottima organizzazione e un bell’arrivo evocativo qui al Ventoux”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.