© Sirotti

Hagens Berman Axeon, Mikkel Bjerg punta al tris iridato a crono ed è impaziente di passare alla UAE: “Spero di imparare molto”

Si avvicina un finale di stagione cruciale per il giovane talento danese Mikkel Bjerg. Fresco di firma con l’UAE Team Emirates, squadra con la quale correrà a partire dal 2020 fino al 2022, e dell’argento europeo alle spalle del connazionale Pejtersen, il corridore della Hagens Berman Axeon ha fissato quali sono gli obiettivi per quel che resta di questo 2019, che culminerà con i Campionati del Mondo di Yorkshire 2019 a cronometro nella categoria Under 23, dove dovrà difendere i titoli conseguiti a Innsbruck e Bergen. Archiviata la stagione su strada, si butterà quindi a capofitto nel tentativo di record dell’ora, in programma per ottobre.

Ero arrivato lì fisicamente indebolito dopo essermi ammalato – ha spiegato a DirectVelo nei giorni scorsi riguardo all’Europeo di Alkmaar – Detto questo, (Pejtersen) aveva già dimostrato quanto fosse forte e sapevo che, arrivando ad Alkmaar, sarebbe stato l’uomo da battere. È così forte, è fantastico!” aggiunge poi scherzando riguardo al compagno di squadra.

Riguardo invece alla prossima avventura con l’UAE Team Emirates, afferma: “Spero di imparare molto e farò già molte gare belle e difficili dal 2020. Sono super impaziente! È entusiasmante vedere così tanti giovani talenti unirsi a questa squadra. Si vede che hanno cambiato il modo in cui reclutano e che si stanno chiaramente rivolgendo a talenti promettenti della mia generazione. È una scommessa a lungo termine, è davvero interessante”. Visti i risultati già raggiunti da altri giovanissimi nel WorldTour, gli viene chiesto se avrebbe potuto fare il grande salto già quest’anno: “Sono molto felice di essere rimasto alla Axeon anche nel 2019. Non mi pento di nulla. È stata davvero la scelta giusta. Ho avuto il tempo di imparare a diventare sempre più professionale, su e giù dalla bici. Ogni fine settimana imparavo qualcosa di nuovo”.

Ritornando all’attualità, fissa quindi i prossimi obiettivi: “Il Campionato mondiale sarà il grande obiettivo del finale di stagione. Ci sarà anche il Giro di Danimarca (attualmente in corso, n.d.r.), e altre due tre crono, ma in realtà, punterò tutto sui Mondiali. Il percorso sarà davvero buono per me, a crono. Voglio vincere di nuovo“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.