© Sirotti

CicloMercato 2020, altro giovane talento per la UAE: preso Mikkel Bjerg fino al 2022

Mikkel Bjerg ha firmato per tre anni con la UAE Team Emirates. La formazione di Giuseppe Saronni continua a guardare ai giovani con un altro colpo importante per il futuro, ingaggiando il 21enne danese fino al 2022. Due volte iridato U23 nella cronometro, il corridore scandinavo ha anche all’attivo la terza miglior prestazione di sempre nell’ora, dimostrandosi un passista completo e di grande potenza. Classe 1998, è uno dei prospetti più interessanti, con propensione anche per il pavé e capacità di superare bene gli strappi brevi.

“E’ uno dei migliori talenti mondiali nella cronometro, i due titoli iridati da Under 23 e la medaglia d’argento da juniores nel 2016, dietro al suo futuro compagno di squadra McNulty, sono una conferma – commenta il team manager Joxean Matxin – E’ opportuno citare anche i sui tentativi di record dell’ora effettuati nel 2017 e 2018, con i quali ha realizzato prestazioni molto vicine a quella di Wiggins, allora detentore del primato.  Darà un grande valore aggiunto alla nostra squadra nel comparto delle cronometro. Le qualità di Mikkel non si esauriscono nella capacità di volare nelle prove contro il tempo: può infatti diventare un ottimo ciclista polivalente, forte sul passo e sul pavè e in grado di difendersi anche su brevi ascese”.

In arrivo dalla Hagens Berman Axeon, squadra a forte vocazione giovanile, ha già fatto le sue prime esperienze nel professionismo, ma arriva con la consapevolezza di dover crescere ancora e grande umiltà: “Vorrei innanzitutto continuare a migliorare, sia nelle gare in linea che nelle cronometro. Mi piacere anche ovviamente ottenere qualche bel risultato, ma penserò prima a imparare il più possibile dai miei compagni più esperti e a integrarmi rapidamente nella squadra”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.