Hagens Berman Axeon, il team manager Axel Merckx rassicura: “Ho già trovato metà del budget che cercavamo”

La situazione finanziaria della Hagens Berman Axeon è meno critica di qualche mese fa. La formazione Under 23 belga nell’ultimo periodo aveva avuto delle difficoltà nel convincere gli sponsor a investire nel progetto, che punta nel far crescere i giovani talenti e non ha certo la visibilità delle migliori squadre World Tour. Il team manager Axel Merckx aveva lamentato il poco interesse dei marchi nel progetto, dichiarando che sarebbero serviti almeno 300mila euro per arrivare a garantire il regolare svolgimento della stagione. Un’impresa non semplice in pieno periodo di crisi economica, ma che sembra almeno a buon punto.

Lo stesso Axel Merckx ha rassicurato i tifosi sulla condizione finanziaria del team in vista della prossima stagione, dedicando qualche riga nella sua consueta rubrica per Nieuwsblad: “Avevo bisogno di 300.000 euro per il budget per il 2021 con il mio team e ne ho già trovati più o meno la metà. Questo ci permetterà di organizzare una stagione normale con un bel programma in Europa”. Per fortuna quindi saranno pochi i tagli da effettuare al budget, che permetterà ai giovani della squadra statunitense di avere qualche appuntamento anche nel vecchio continente, in cui potranno fare maggiore esperienza.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button