© Tour of Norway

Giro di Norvegia 2020, la corsa ritrova vita: “Si farà al posto delle Hammer Series di Stavanger”

Fra tante corse momentaneamente cancellate o annullate, eccone una che invece ritrova vita. Contrariamente a quanto ufficializzato nelle scorse settimane, il Giro di Norvegia 2020 si farà. A darne comunicazione gli stessi organizzatori, che hanno quindi avuto modo di rimettere in moto la macchina, anche per via di alcune circostanze favorevoli che si sono venute a creare nelle ultime ore. Rispetto all’edizione 2019, quella vinta da Alexander Kristoff e completatasi con un podio tutto “vichingo” (secondo Kristoffer Halvorsen, terzo Edvald Boasson Hagen), la competizione sarà più corta, visto che si svilupperà su quattro giorni, anziché su sei come avvenuto lo scorso anno.

“A dicembre avevamo annunciato con grande tristezza che la decima edizione del Giro di Norvegia non avrebbe avuto luogo nel 2020 – la nota degli organizzatori – Da quel momento, abbiamo lottato per trovare le risorse per riportare la corsa in calendario. L’obiettivo iniziale era quello di tornare nel 2021, ma gli ultimi sviluppi e la decisione presa insieme a Velon di cancellare le Hammer Series 2020 hanno aperto l’opportunità di organizzare il Giro di Norvegia già quest’anno”.

La corsa avrà luogo fra il 21 e il 24 maggio 2020: “È la corsa ciclistica più importante del nostro paese – dice il general manager dell’organizzazione, Roy Hegreberg – E significherà molto per tante persone la sua disputa, dopo tutto. Non sarebbe stato possibile senza la collaborazione con sponsor, autorità locali, polizia e le autorità stradali. Insieme a loro e a tutti i nostri volontari lavoreremo duro per organizzare un fantastico evento”.

Il percorso del Giro di Norvegia 2020 sarà concentrato nel sud-ovest del Paese, lì dove si trova Stavanger, che avrebbe dovuto ospitare una prova delle annullate Hammer Series.”Annunceremo presto la lista delle squadre partecipanti – dicono gli organizzatori – Ci saranno squadre World Tour e anche le formazioni norvegesi”, ovvero Uno-X Development Team (Professional), Joker Fuel of Norway and Team Coop. “Abbiamo forti speranze che la gran parte delle compagini che avevano in programma di essere alla Hammer Stavanger possano essere al via della nostra corsa”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.