Giro del Veneto 2022, l’emozione di Davide Rebellin: “Bello correre sulle strade su cui mi sono allenato fin da piccolo”

Il Giro del Veneto 2022 è la penultima corsa della carriera, lunghissima a dir poco, di Davide Rebellin. Il 51enne è in gara oggi – mercoledì 12 ottobre – e lo sarà anche domenica 16 ottobre, giorno in cui si disputerà la Veneto Classic 2022. Il portacolori della Work Service Vitalcare Videa sta ultimando il suo percorso sportivo, che recentemente lo ha visto in azione anche alla Coppa Bernocchi 2022. Per lui i due appuntamenti veneti sono doppiamente significativi, dato che Rebellin è di casa nelle zone toccate dalle competizioni in programma in questo finale di stagione.

“Sono felice di fare le mie ultime gare, qui sulle strade di casa – le parole di Rebellin prima del via di Padova – Oggi peraltro l’arrivo è a Vicenza e io sono di origini vicentine: sarà bello correre in quei percorsi su cui mi sono allenato fin da piccolo e dove ho dato i primi colpi di pedale. L’importante per me sarà divertirmi e provare a far divertire il pubblico”.

Nei giorni scorsi il veneto ha preso parte anche al Mondiale Gravel di Veneto 2022. “È stata una gara molto impegnativa, sembrava quasi una Classica del Nord su strada. La prima parte, inoltre, era molto tecnica. Sicuramente è una specialità divertente e allenante e in futuro mi dedicherò di più a questo settore, per divertirmi e per fare anche per qualche competizione. Poi, anche quella era una gara in casa ed è stato bello esserci”.

Super Top Sales Ekoï! Tutto al 60%: approfittane ora!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio