Giro del Veneto 2021, Matteo Trentin amareggiato per il secondo posto: “Per vincere mi rimane solo domenica”

Altro piazzamento per Matteo Trentin. Il corridore della UAE Team Emirates, dopo il secondo posto ottenuto alle spalle di Alexey Lutsenko (Astana PremierTech) alla Coppa Agostoni, è stato nuovamente beffato al Giro del Veneto, venendo battuto allo sprint dal solo Xandro Meurisse (Alpecin Fenix). Un finale di stagione ricco di piazzamenti quello del trentino, il quale però non nasconde il desiderio di chiudere la stagione con una vittoria. Intervistato dai microfoni Rai, l’ex CCC si è detto comunque consapevole di avere solamente un’ultima occasione in corrispondenza della Veneto Classic 2021, in programma domenica 17 ottobre.

“Le ultime due salite, e in modo particolare l’ultima, erano molto dure. In discesa si poteva recuperare, anche se ormai anche i corridori forti in salita sono diventati bravi in discesa. Ci siamo comunque ricompattati verso Abano e penso che noi come squadra abbiamo fatto una buona corsa. Nel finale io ero davanti, ma ho finito nuovamente secondo. Per vincere mi rimane solo una corsa domenica. È la seconda o terza volta che mi dico che devo migliorarmi di una posizione, ma alla fine non miglioro“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.