© Sirotti

Federciclismo, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ringrazia il presidente Renato Di Rocco

Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa scrive a Renato Di Rocco. Nella lettera un ringraziamento per il pubblico sostegno al Bonus Bici, misura in carico al suo dicastero che in queste settimane ha riscosso grande successo e che gode di un fondo fino a 220 milioni per incentivare l’acquisto di biciclette. Inoltre, il Ministro ha voluto riconoscere alla pratica del ciclismo un ruolo importante dal punto di vista ambientale e sportivo, sia attraverso la pratica fattiva, ma anche come stile di vita complessivo, oltre alla creazione di figure professionali nel settore.  Soddisfazione ovviamente da parte del massimo dirigente del nostro sport, che ha risposto ringraziando e mettendosi a disposizione.

“Egregio Presidente – si legge nella lettera -desidero ringraziarLa per l’apprezzamento e il sostegno espresso in ordine al recente provvedimenti concernente il bonus mobilità. L’obiettivo dell’intervento normativo è quello di fornire alla collettività gli strumenti necessari per migliorare la qualità della vita e dell’ambiente che la circonda, attraverso la promozione di buone pratiche e linee guida per la mobilità sostenibile. In tal senso, la comunità ciclistica da Lei presieduta, attraverso l’impegno e i risultati raggiunti negli eventi nazionali e internazionali, svolge un ruolo di fondamentale importanza dal punto di vista ambientale e sportivo. Desidero, inoltre, rivolgere un particolare apprezzamento al lavoro svolto in materia di formazione che garantisce l’incremento di figure professionali nel settore sportivo. Colgo l’occasione per inviarLe i miei più cordiali saluti.
Sergio Costa”

Questa la risposta di Renato Di Rocco, recentemente impegnato nell’incontro con RCS Sport e il Ministro dello Sport per valutare le linee guida della ripartenza: “Ringrazio il Ministro Costa per questo importante attestato. La formazione di nuovi profili professionali qualificati che possano operare nel mondo della bicicletta continua ad essere uno dei principali obiettivi della Federazione che da tempo ha allargato il proprio sguardo oltre l’aspetto prettamente sportivo, convinta del valore che la bicicletta può assumere nella costruzione di un paese migliore. Siamo ben lieti di mettere a disposizione delle Istituzioni la nostra esperienza e le nostre capacità per costruire insieme questo futuro”.

Schermata 2020 06 25 Alle 17

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.