Eolo-Kometa, ufficiale la firma di Andrea Garosio: “Arrivare in questa squadra è un sogno”

La Eolo-Kometa aggiunge un nuovo tassello alla rosa per la stagione 2023. La formazione Professional italiana ha infatti annunciato la firma di Andrea Garosio, che torna quindi tra i professionisti dopo un anno piuttosto positivo nelle fila della squadra Continental della Biesse Carrera, con la quale si è messo in mostra in diverse gare conquistando anche la maglia degli scalatori alla Settimana Coppi e Bartali. Il bresciano classe 1993, che può vantare un’annata a livello WorldTour con la Bahrain-Merida nel 2019 e due stagioni a livello Professional tra 2020 e 2021 con Vini Zabù-KTM e Bardiani-CSF-Faizanè, sarà uno degli uomini di maggiore esperienza all’interno del giovane team di Ivan Basso e Alberto Contador, quest’ultimo tra gli idoli di gioventù di Garosio.

“Ho sempre fatto il tifo per lui perché mi faceva impazzire quando scattava in salita e perché siamo nati entrambi il 6 dicembre: ho avuto modo di parlarci brevemente, è stata un’emozione enorme”, le parole del quasi 29enne, felice di essere approdato nella squadra gestita dai due grandi ex professionisti: “Due campioni grandissimi, e sono sicuro che anche grazie ai loro consigli potrò crescere tanto“.

“Ricordo ancora quando il mio direttore alla Carrera mi ha detto che c’era Ivan che voleva parlarmi: sono cose che non si possono dimenticare – ha proseguito Garosio – Perché arrivare in questa squadra è un sogno: la Eolo-Kometa sembra una piccola World Tour, per organizzazione, per lo staff, per i materiali, per il calendario a cui prende parte. Bellissimo essere qui, bellissimo. Diciamo che qui c’è il bello delle World Tour, ma anche quell’ambiente familiare e rilassato che per forza di cose negli squadroni non c’è e che per me è fondamentale”.

Tra gli obiettivi dello scalatore bresciano per il 2023 c’è quello di partecipare alla Corsa Rosa: “Il sogno si chiama Giro d’Italia. Già esserci sarebbe bellissimo, se poi devo sognare in grande dico che mi piacerebbe vincere una tappa: per scaramanzia non le ho ancora guardate, ma ho visto che ce n’è una adatta a me che arriva proprio a casa mia…”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button