DroneHopper-Androni, la partnership con Bottecchia prosegue anche nel 2022

Prosegue la collaborazione tra la Drone Hopper – Androni Giocattoli e Bottecchia. L’azienda veneta sosterrà per il sesto anno consecutivo la formazione piemontese che nel 2022 rilancia le sue ambizioni con un importante accordo internazionale con la ambiziosa azienda spagnola che dà il nuovo nome al team di Gianni Savio. I modelli scelti per il team professional italiano più vincente degli ultimi anni saranno dunque le Emme 4 Squadra e Aerospace Squadra, pronte a continuare una partnership che ha portato negli ultimi anni a più di cento vittorie.

“Le biciclette Bottecchia hanno accompagnato i successi dei tanti giovani che abbiamo scoperto: Ballerini, Vendrame, Masnada, Sosa, Bernal, Cepeda e Umba, vittoriosi all’esordio tra i professionisti – ricorda l’esperto team manager piemontese, che ha vissuto anche in passato grandi momenti con il marchio di Cavarzere  – Ritornando agli anni ’90, quando dirigevo la Zg Mobili – Selle Italia, mi piace ricordare che con Bottecchia si erano imposti Colagè nella classifica finale della Tirreno Adriatico, Ghirotto e Ferrigato in tappe del Giro d’Italia e Cacaito Rodriguez a Val Thorens in una delle tappe regine del Tour de France. Una continuità di vittorie, dagli anni 90′ sino ad oggi, che dimostrano come il marchio Bottecchia sia sinonimo di grande qualità”.

I nuovi telai che saranno svelati nei prossimi giorni sono frutto di uno studio d’analisi importante di cui i corridori professionisti sono il soggetto principale con le loro osservazioni:” I feedback dei corridori contribuiscono in maniera importante allo sviluppo della tecnologia nei prodotti di altissima gamma del Reparto Corse. Grazie a questa preziosa collaborazione infatti abbiamo perfezionato dei prodotti estremamente performanti che hanno permesso agli atleti del team di raggiungere traguardi importanti”, ha spiegato Diego Turato, CEO dell’azienda veneta.

A commentare l’accordo anche il responsabile sponsor e marketing della squadra Marco Bellini:  “Proseguire con Bottecchia anche nel 2022 in cui il team, con un nuovo primo nome e in pratica tutti gli storici partner al fianco, proverà a fare un ulteriore balzo in avanti è un segno evidente della solidità della partnership. Bottecchia con le sue biciclette lavora costantemente alla ricerca e allo sviluppo della tecnologia con prodotti di alta gamma. Siamo certi saprà supportare i nostri atleti al meglio anche l’anno prossimo. Con Bottecchia siamo costantemente e comunemente animati dalla voglia di lavorare e crescere”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *