© Cro Race

CRO Race 2021, Stephen Williams alla prima in carriera: “Sono al settimo cielo”

Prima vittoria in carriera per Stephen Williams alla CRO Race 2021. Il corridore della Bahrain Victorious si è imposto infatti nella quinta frazione della corsa a tappe croata, liberandosi sullo strappetto conclusivo di Riccardo Zoidl e, soprattutto, di Simon Yates, che è stato insieme a lui grande protagonista di giornata. Al termine della corsa il classe ’96 ha raccontato la sua giornata e quella della squadra, che è riuscita a eseguire perfettamente il piano, con Hermann Pernsteiner in avanscoperta nelle prime fasi e Santiago Buitrago in marcatura nel gruppo dietro e il britannico a finalizzare tutto il lavoro sfruttando una grande gamba.

“Temevo mi venissero a riprendere dopo il primo passaggio a Opatija – ha rivelato – Abbiamo fatto molte tappe e temevo di non avere la freschezza necessario nella gambe. Tuttavia, a circa 3 km dall’arrivo ho capito che ne avevo ancora e potevo aumentare il passo. I miei compagni mi hanno posizionato perfettamente all’imbocco della salita di Ucka, che era molto dura sin dall’inizio. Il gruppo diventava sempre più ridotto e, come squadra, siamo stati fortunati con la posizione di Hermann davanti e con Santiago nel gruppo dietro, quindi per me era perfetto stare con Simon. Ho potuto sfruttarli”.

Il venticinquenne poi non ha nascosto le sue emozione e anche l’ambizione di vincere la classifica generale, che lo vede ora in testa alla vigilia della frazione conclusiva: “Sono orgoglioso del modo in cui ho corso e contento di aver ottenuto questa vittoria per me e per il team. Sono al settimo cielo. Sono contento anche di essere primo nella generale e mi aspetto una gara dura domani. Darò tutto e, se tutto andrà bene, ne uscirò con la maglia rossa”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *