© Sirotti

Coppa Bernocchi 2021, Alessandro Covi: “Le gambe mi andavano a fuoco, era impossibile stare dietro a Remco”

Ottimo risultato per Alessandro Covi alla Coppa Bernocchi 2021. Il corridore della UAE -Team Emirates ha saputo cogliere un bel secondo posto alle spalle di un irraggiungibile Remco Evenepoel, il quale si è reso protagonista di un numero di alta scuola. Il piemontese, dopo il terzo posto in classifica generale al recente Giro di Sicilia, ha dato ancora una volta conferma del suo ottimo stato di forma in questo finale di stagione. Una condizione che lo lascia sicuramente sperare, con il desiderio non nascosto di riuscire a conquistare il prima possibile la prima vittoria da professionista.

Il giovane talento azzurro ha così commentato la corsa ai nostri microfoni: “Sono contento del risultato anche se sto aspettando la prima vittoria in carriera. Avrei preferito vincere, ma con un Remco così devo solo essere contento della seconda piazza”.  Il talentino cresciuto nel Team Colpack si è mostrato comunque soddisfatto, sapendo di essere stato l’unico ad aver realmente provato a tenere Evenepoel nel finale: “Io ci ho provato, se poi fossi saltato – com’è successo (ride ndr) – bene. Se gli fossi stato dietro, ancora meglio. Ci ho provato, ma poi, nel seguire questo ragazzo con questa condizione, avevo le gambe che andavano a fuoco e non riuscivo a stargli dietro”.

Il corridore della squadra emiratina ha poi concluso sapendo anche scherzare sulle motivazioni che l’hanno portato a battere i suoi avversari nella corsa al secondo posto: “Sì ero molto stanco come tutti, ma volevo arrivare il prima possibile perché avevo un po’ di mal di pancia e mi scappava la pipì, per cui ho pensato che era meglio affrettarsi (ride ndr)”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *