Coppa Bernocchi 2018, Colbrelli senza rivali: “Hanno fatto tutto i miei compagni”

Sonny Colbrelli ha confermato il particolare feeling con la Coppa Bernocchi 2018. Già vincitore dell’edizione dello scorso anno, oggi ha dominato lo sprint a Legnano, finalizzando al meglio il gran lavoro svolto dalla sua squadra nel corso del finale di tappa, quando c’erano quattro fuggitivi da andare a riprendere. Si tratta di un ritorno al successo, per il 28enne bresciano, a distanza di più di tre mesi dall’ultima volta, quando vinse la terza tappa del Giro di Svizzera.

Oggi hanno fatto tutto i miei compagni, io ho solo dovuto alzare le braccia al cielo – ha commentato dopo il traguardo – Sono davvero contento di essere riuscito a vincere, specialmente oggi davanti alla mia famiglia e alla mia ragazza che aspetta un bambino. Volevo dedicare a lei questa vittoria”. Proprio il finale di tappa è stato particolarmente delicato: “I quattro attaccanti sono andati via davvero forte, siamo riusciti a prenderli proprio in prossimità del finale e poi la mia squadra ha fatto un grandissimo lavoro. Ho capito di aver vinto solo dopo il traguardo, sono partito lungo e non ho visto nessuno affiancarmi. Ero tranquillo negli ultimi metri, ma davvero la squadra ha fatto un lavoro fantastico”.

Per quanto riguarda il finale di stagione, aggiunge: “Correrò poco, mi mancano Sabatini e Beghelli perché la squadra non mi dovrebbe far correre alla Tre Valli. L’ultima gara sarà quindi il Gran Piemonte”.

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.