CicloMercato 2023, Sacha Modolo annuncia il ritiro: “Grazie ciclismo, è stato bello e mi mancherai….”

Sacha Modolo non sarà in gruppo nel 2023. Il corridore trevigiano, rimasto senza contratto dopo il mancato rinnovo con la Bardiani CSF Faizanè, ha scelto di appendere la bici al chiodo. Avevamo parlato con lui nelle scorse settimane e questa è una decisione che era chiaramente nell’aria, con il classe 1987 che non ha trovato un nuovo progetto a cui legarsi al termine di una stagione complicata con la formazione dei Reveberi, alla quale era tornato dopo otto anni. Passato professionista con la Colnago CSF Inox nel 2010, il corridore di Conegliano era poi approdato nel WorldTour nel 2014 in maglia Lampre – Merida, correndo successivamente anche con EF Pro Cycling e Alpecin – Fenix.

P”er esperienza so già che non troverò niente. Sono realista: non sto là ad illudermi  – ci aveva spiegato il mese scorso – Mi tenevo una porta aperta fino a dicembre, dopo vedevo cosa fare del futuro. Mi dà fastidio il modo, perché se dovevo smettere potevo decidere io quando e dove e, invece, me l’hanno un po’ menata fino alle ultime corse, per poi non tenermi. Secondo me, visto il rapporto che c’era con la Bardiani, potevano dirmelo già a giugno che non mi tenevano e io ero tranquillo, non me la prendevo”.

Velocista resistente, si era da subito fatto notare con uno splendido quarto posto alla Milano – Sanremo, che da subito lo proiettava verso grandi traguardi. Pur con qualche delusione e forse a volte è mancato qualche risultato di peso, la sua è stata comunque una delle carriere più prolifiche tra i ciclisti italiani dell’ultimo decennio, tanto da chiudere con un totale di 47 successi, tra i quali ovviamente spiccano i due successi di tappa al Giro d’Italia 2015. Negli ultimi anni è poi diventato maggiormente un lanciatore e la sua ultima vittoria risale così al 2021, con un trionfo al Giro del Lussemburgo, ma aveva mostrato anche interessanti qualità per le corse al Nord grazie ad un bel sesto posto al Giro delle Fiandre 2017.

L’annuncio del ritiro è arrivato oggi, attraverso un video con il quale Sacha Modolo ha voluto ripercorrere alcuni dei momenti migliori dei suoi anni da professionista. “Con la fine del 2022 finisce anche la mia carriera ciclistica, un viaggio lungo 28 anni. È stato bello e mi mancherai….”, la didascalia con cui ha scelto di salutare tifosi e appassionati.

Crea la tua squadra per il FantaGiro del Delfinato: Montepremi minimo di 5.000€!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio